/upload/header/investor.jpg

Datalogic Automation (Gruppo Datalogic - DAL.MI): acquisita un’ulteriore quota (valore circa 5,5 milioni di Euro) del progetto per la fornitura di sistemi di marcatura laser al Governo Spagnolo


Bologna, 7 agosto 2007
- Datalogic Automation, attraverso l'azienda consociata Laservall S.p.A., rende noto di aver acquisito un'ulteriore commessa del valore di circa 5,5 milioni di Euro per la fornitura al Governo Spagnolo di 210 sistemi per la marcatura laser delle nuove carte d'identità elettroniche anticontraffazione.

Qualche settimana fa era già stata acquisito il primo lotto di fornitura comprendente 118 sistemi  di marcature, per un valore di oltre 3 milioni di Euro.

Si precisa inoltre che l'accordo, siglato alla fine del mese di luglio, rientra nel progetto D.N.I. (Documento National Identificacion) commissionato dai Ministeri dell'Interno e dell'Industria, Turismo e Commercio spagnoli, ad un pool di aziende, costituito da Telvent GIT S.A. (Nasdaq TLVT), che agisce in qualità di main contractor, Laservall S.p.A, Ixla S.a. (partner di distribuzione di Laservall) e Datacard (azienda americana leader nei sistemi automatici per la personalizzazione di carte di credito e documenti).

"Il progetto DNI è un ulteriore successo che ci rende molto orgogliosi.", afferma Guglielmo Piazzi, General Manager di Datalogic Automation. "Questo è il risultato più significativo  dell'importante investimento tecnologico che la società ha realizzato per offrire soluzioni innovative nell'ambito dell'identificazione personale e della sicurezza. Confidiamo che la nostra soluzione verrà adottata per simili applicazioni, a livello mondiale, nel prossimo futuro".