/upload/header/investor.jpg

Datalogic Automation vola in Spagna! Datalogic conferma la sua leadership nel settore aeroportuale Europeo nelle applicazioni per lo smistamento bagagli

Bologna 19 Gennaio 2009 - Dopo Alicante, i terminal T2 e T3 di Madrid, Barcellona (Terminal vecchio e nuovo) e Palma di Mallorca, altri 2 tra i principali aeroporti Spagnoli hanno scelto i lettori fissi di Datalogic per gestire lo smistamento bagagli confermando la leadership di Datalogic Automation nel mercato Spagnolo. La compagnia ha annunciato che le installazioni nei nuovi terminali di Alicante e Malaga sono stati affidati a Datalogic e saranno predisposti nel corso del 2009. 

L'attuale leadership di Datalogic Automation si estende a tutti i principali terminal della Penisola Iberica. Anche Lisbona, Porto, Faro e tre aeroporti delle isole Azzorre hanno installazioni Datalogic Automation per il loro smistamento bagagli, con più di 160 stazioni di lettura per un totale di 1280 scanner installati tra Spagna e Portogallo. 

A fianco delle tradizionali soluzioni di smistamento bagagli, come leader dell'industria dell'identificazione automatica, Datalogic ha catturato l'attenzione della stampa per aver partecipato in 2 aeroporti europei alla prima applicazione di "in System Timing", un sistema rivoluzionario in grado di misurare il tempo necessario al viaggiatore per ritirare il proprio bagaglio. L'aeroporto di Barcellona, che è stato il pilota di uno dei sistemi menzionati, ha affidato a Datalogic l'estensione dell'applicazione ad altri 8 nastri trasportatori, a conferma dell'interesse e dell'economicità di questa soluzione, e ribadendo ancora una volta la leadership delle soluzioni per gli aeroporti di Datalogic, iniziata con Alicante nel 1996 e che tuttora prosegue. Questi nuovi progetti solo nel 2009 valgono oltre un milione di euro.