/upload/header/investor.jpg

Datalogic entra nella tecnologia UHF-RFID

Acquisito il 20% di CAEN RFID Srl, società specializzata nella tecnologia UHF-RFID

Bologna, 10 dicembre 2015 – Il Consiglio di Amministrazione di Datalogic S.p.A. (Borsa Italiana S.p.A.: DAL), società quotata presso il Mercato Telematico Azionario – Segmento Star – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Datalogic”) e leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori per la rilevazione, misura e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser, annuncia la firma di un accordo per l’acquisizione del 20% di CAEN RFID Srl, società toscana all’avanguardia nella tecnologia RFID-Radiofrequency Identification nella banda Ultra High Frequency (UHF).

Datalogic entrerà nell’azionariato di CAEN RFID attraverso un aumento di capitale di 550.000 Euro, finalizzato allo sviluppo e alla crescita della Società. L’operazione, che Datalogic ha finanziato con risorse proprie, è inoltre rafforzata da un accordo commerciale tra le due società che prevede, tra le altre, lo sviluppo congiunto di nuovi prodotti, l’utilizzo da parte di Datalogic di componenti CAEN RFID nella realizzazione di propri prodotti e la distribuzione di prodotti CAEN RFID con brand Datalogic.

La tecnologia sviluppata da CAEN RFID, la prima società Europea, fondata nel 2003, per disegnare, produrre e commercializzare i lettori UHF RFID, è attualmente tra le più avanzate nel settore RFID nella banda Ultra High Frequency (UHF). Quest’acquisizione permette a Datalogic di ampliare la sua gamma di offerta soprattutto nel segmento Retail (non food), nel warehousing e nel segmento T&L, attraverso il co-sviluppo di nuovi prodotti, andando a presidiare nuove aree applicative ad elevato tasso di crescita.

Romano Volta, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Datalogic, ha commentato: “Con questa operazione, Datalogic conferma di avere un forte focus in ambito tecnologico, con una visione ad ampio raggio. Grazie all’accordo con CAEN RFID, infatti, Datalogic potrà ampliare la sua offerta con lo sviluppo di prodotti a tecnologia complementare, migliorare la propria posizione competitiva ed incrementare la presenza in un mercato con forti potenzialità di crescita ed altamente innovativo. Datalogic è un gruppo in grado di offrire ai propri partner e clienti le migliori soluzioni in tutti i settori in cui opera, con uno sguardo sempre attento a nuove opportunità sia di business che d’innovazione tecnologica”.

Marcello Givoletti, CEO Gruppo CAEN S.p.A., ha così commentato: “Siamo molto orgogliosi che Datalogic abbia deciso di partecipare al nostro progetto di crescita. Grazie all’esperienza di Datalogic e alla leadership di CAEN RFID nel settore della Radiofrequency Identification (RFID), siamo sicuri di riuscire a sviluppare insieme nuove soluzioni nel settore RFID, che evidenzia forti potenzialità. L’offerta attuale di CAEN RFID, seppur coprendo tutte le aree applicative tipiche della tecnologia, con questa sinergia potrà essere ampliata e migliorata. Mi piace inoltre ricordare come CAEN RFID sia stata una dei primi partner di EPCglobal (Electronic Product Code) il consorzio che ha definito gli standard che oggi sono stati riconosciuti ed accettati a livello globale”.