/upload/header/investor.jpg

Datalogic: il consiglio di amministrazione approva i risultati trimestrali al 31 Marzo 2003


Bologna, 12 maggio 2003 - Il Consiglio di Amministrazione di Datalogic, società quotata presso il Nuovo Mercato di Borsa Italiana S.p.A., attiva nella progettazione, produzione e distribuzione di sistemi per la lettura di codici a barre, riunitosi in data odierna, ha approvato la relazione trimestrale al 31 marzo 2003.

Nel corso del primo trimestre 2003, la Società ha registrato ricavi di vendita complessivi pari a 31,16 milioni di Euro, con un incremento pari al 7% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente (29,14 milioni di Euro i ricavi al 31 marzo 2002).

Nello stesso periodo il margine operativo lordo (EBITDA) è risultato pari a 4,91 milioni di Euro, il 15,8% dei ricavi totali (13,7% il dato registrato nei primi tre mesi del 2002).

La situazione finanziaria al 31 marzo 2003 è attiva per 37,21 milioni di Euro, in miglioramento sia rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (27,94 milioni di Euro al 31 marzo 2002) sia rispetto alla fine dell'esercizio precedente (33,4 milioni di Euro al 31 dicembre 2002).

Infine, il risultato prima delle imposte al termine del primo trimestre 2003 è risultato positivo per 3,026 milioni di Euro (+ 46,6% rispetto ai 2,064 milioni di Euro registrati nel primo trimestre del 2002).

Roberto Tunioli, CEO della Società ha commentato: "I risultati del primo trimestre 2003 testimoniano l'efficacia delle strategie aziendali della Società focalizzate su innovazione tecnologica (le spese per R&D sono state pari all'8% dei ricavi del periodo) e servizio ai nostri Partners, e ci consentono di nutrire un certo ottimismo per il resto dell'anno, nel corso del quale contiamo di raggiungere i risultati previsti dai piani aziendali."