/upload/header/investor.jpg

Datalogic S.p.A. (Star: DAL.MI): completata l’acquisizione di PSC: effettuato ieri il closing dell’operazione

Il valore complessivo dell'operazione è pari a 195 milioni di dollari


Bologna, 1 dicembre 2005 - Datalogic ha perfezionato ieri l'acquisizione della società americana PSC, annunciata lo scorso 24 ottobre.

Il valore complessivo dell'operazione è pari a 195 milioni di dollari (enterprise value), già interamente regolati nella giornata di ieri.

L'acquisizione verrà finanziata da Datalogic (a regime) mediante ricorso a debito bancario per 95 milioni di dollari e con mezzi propri per i restanti 100 mil.  Gli accordi raggiunti con Littlejohn & Co. Ltd - società di gestione di fondi e unico rappresentante degli azionisti di PSC, prevedono, fra le altre cose, un finanziamento da parte di Littlejohn per circa 90 milioni di Dollari statunitensi. Si tratta di un finanziamento temporaneo, privo di interessi per il primo mese, che verrà successivamente sostituito da finanziamenti a medio/lungo termine già concessi da primari istituti di credito.

Gli azionisti della Società sono chiamati domani a partecipare ad un'Assemblea Straordinaria per deliberare sull'aumento di capitale (fino ad un massimo di 3.496.500 azioni ordinarie, ad un prezzo unitario compreso fra i 22 ed i 23 euro), destinato a finanziare questa acquisizione. A questo proposito, si ricorda che Tamburi & Associati S.p.A. (T&A), in qualità di regista dell'operazione incaricata da Datalogic, ha promesso, ai sensi dell'art. 1381 cod. civ., che in caso di mancata integrale sottoscrizione dell'aumento di capitale da parte degli azionisti, le azioni rimaste inoptate vengano integralmente sottoscritte da soggetti terzi dalla stessa individuati.

Il Gruppo PSC, con headquarter a Eugene (Oregon) da oltre trent'anni sviluppa, produce e commercializza scanner fissi per il mercato retail, lettori manuali e terminali portatili. PSC rappresenta uno dei pionieri nel mercato AIDC: è a questa società che si deve nel 1974 l'introduzione del primo scanner fisso per la lettura del barcode nel punto vendita.

Con l'operazione PSC, Datalogic diventa il terzo operatore mondiale nel settore, con un fatturato consolidato atteso per il 2005 (su base pro forma) di oltre 380 milioni di euro e con una posizione di leadership in numerose aree di business.