/upload/header/investor.jpg

Datalogic sigla un accordo strategico con IDEC Corporation, leader nell’Automazione Industriale sul mercato giapponese

Bologna, 18 Novembre 2013 Datalogic S.p.A. (Borsa Italiana S.p.A.: DAL), società quotata presso il Mercato Telematico Azionario – Segmento Star – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Datalogic”) e leader mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer per la raccolta dati, sensori, sistemi di visione e sistemi di marcatura laser, annuncia di aver concluso in data odierna un accordo strategico con la società giapponese IDEC Corporation per lo sviluppo sul mercato giapponese.

Già partner di Datalogic sul mercato dell’Industrial Automation attraverso una joint venture paritetica in IDEC Datalogic Co., Ltd. (“IDL”), IDEC Corporation è una società quotata alla Borsa di Tokio, leader sul mercato giapponese nel mercato dell’Industrial Automation con un fatturato, al 31 marzo 2013 (chiusura dell’anno fiscale), pari a 29,3 miliardi di yen (circa 217 milioni di Euro al cambio attuale [1]).

Tale accordo permetterà a Datalogic di entrare con maggior vigore sul mercato giapponese: IDEC diventerà il distributore esclusivo di Datalogic per il Giappone in cui opererà sia in virtù di un contratto di distribuzione che di licenza potendo utilizzare, limitatamente al mercato domestico il portafoglio IP e compiere tutte le modifiche che si renderanno necessarie per rendere i prodotti del Gruppo adatti alle esigenze dei clienti giapponesi. Il radicamento territoriale e la penetrazione di mercato di IDEC combinato alla tecnologia e alla capacità d’innovazione di Datalogic permetteranno di scalare posizioni in un mercato tradizionalmente chiuso agli operatori stranieri. L’ampliamento della gamma di prodotti, in particolare attraverso la distribuzione anche dei prodotti ADC dedicati al mercato retail, segmento in cui IDEC non è attualmente presente, consentiranno di conquistare nuove fasce di clientela e di migliorare il posizionamento del Gruppo in un’ottica di medio lungo periodo. L’accordo di licenza e distribuzione avrà decorrenza dal 19 dicembre 2013.

L’accordo prevede inoltre il rafforzamento della partnership con IDEC Corporation attraverso l’ingresso di Datalogic nel capitale della Società giapponese; al termine dell’operazione, Datalogic deterrà circa l’1,2% di IDEC Corporation giapponese (pari a 477.640 azioni). Questa partecipazione verrà ottenuta in cambio del conferimento, da parte di Datalogic delle partecipazioni attualmente detenute in Giappone (50% di IDL e di Datalogic ADC KK Co., Ltd. (“ADC”)). Lo scambio di azioni è stato effettuato sulla base di una valutazione di IDL/ADC pari a 417 milioni di Yen (circa 3,1 milioni di Euro al cambio attuale), e di una valutazione delle azioni IDEC sulla base del prezzo medio di mercato dei mesi di marzo, aprile e maggio 2013.

Il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Datalogic, Romano Volta, ha così commentato: “Siamo molto contenti di aver concluso questo accordo che riteniamo strategico e che consolida una partnership ultra ventennale con uno dei principali operatori in Giappone, leader nel segmento dell’automazione industriale. Grazie ad una reciproca conoscenza, identità di vedute ed un equilibrato mix di competenze, riteniamo IDEC un partner ideale per lo sviluppo in un Paese dove la presenza e la leadership locale è un requisito fondamentale per la crescita. Tale accordo, suggellato da uno scambio azionario, è il primo tassello per presidiare aree in cui la nostra presenza è stata fino ad oggi contenuta e conferma la nostra volontà di espansione nell’area del Asia-Pacifico dove riteniamo vi siano potenzialità di crescita superiori alla media di mercato.”


[1] Cambio Euro/Yen pari a 135,22 in data 15 novembre 2013