/upload/header/investor.jpg

DATALOGIC (Star: DAL.MI) - Continua la crescita dei ricavi di vendita: nel primo semestre +10% rispetto allo stesso periodo del 2010

Bologna, 13 luglio 2011 – Datalogic S.p.A. (Borsa Italiana S.p.A.: DAL) società quotata presso il Mercato Telematico Azionario – Segmento Star – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Datalogic”), leader nel mercato dei lettori di codici a barre, di mobile computer per la raccolta dati, di sistemi a tecnologia RFID e visione, annuncia i dati dei ricavi di vendita preliminari  dei primi sei mesi del 2011 e del secondo trimestre dell’anno.

L’Amministratore Delegato di Datalogic, Mauro Sacchetto, ha così commentato: “I risultati ottenuti nel primo semestre confermano, ancora una volta, le potenzialità di crescita di Datalogic, un Gruppo in grado di mantenere un tasso superiore a quello dei mercati di riferimento e programmare nel lungo termine il proprio business, cosi come nel piano industriale 2011-2013, un’estensione migliorativa di quello precedente. Voglio ricordare che i driver di crescita prioritari su cui basiamo la nostra attività sono il rafforzamento competitivo nei mercati di riferimento, lo sviluppo nei paesi emergenti, su tutti Sud America e Asia ed un forte miglioramento dell’efficienza e della produttività industriale”.  

I ricavi preliminari delle vendite del primo semestre 2011 si attestano a 210 milioni di Euro evidenziando una crescita del 10% circa rispetto ai 191 milioni di Euro del primo semestre 2010. A cambi costanti la crescita sarebbe stata del 13% circa.

Tutte le divisioni operative del Gruppo sono cresciute rispetto al primo semestre dell’esercizio precedente; in particolare, la divisione Scanning e la divisione Automation hanno continuato ad evidenziare un andamento molto positivo nei primi sei mesi dell’anno.

Datalogic Automation, specializzata nella produzione di sistemi di identificazione automatica barcode, RFID e visione per il mercato dell’automazione industriale, ha registrato una crescita del +12% con un fatturato di circa 48 milioni di Euro. Nell’ambito del mercato ADC (Automatic Data Capture), la Divisione Datalogic Scanning, specializzata nella produzione di lettori di codici a barre fissi per il mercato retail e di lettori manuali, è cresciuta del 14% con un fatturato di circa 102 milioni di Euro e la Divisione Datalogic Mobile, specializzata nella produzione di mobile computer ad uso professionale, ha registrato ricavi di vendita per circa 42 milioni di Euro, in linea con il primo semestre 2010. La Divisione Business Development, che comprende le società Informatics Inc. ed Evolution Robotics Retail Inc. ha riportato un aumento del 10% con un fatturato pari a circa 18 milioni di Euro.

Nel secondo trimestre 2011 i ricavi preliminari delle vendite sono pari a 105 milioni di Euro registrando un progresso del 4% rispetto al secondo trimestre 2010. A cambi costanti la crescita sarebbe stata del +10%.

I dati del secondo trimestre e primo semestre 2011 verranno approvati nel prossimo Consiglio di Amministrazione che si terrà in data 29 luglio 2011.