/upload/header/investor.jpg

Datalogic (Star: DAL.MI) : il consiglio di amministrazione approva i dati al 30 Settembre 2005

+29,7% il FATTURATO CONSOLIDATO a 132,8 milioni di Euro (102,4 milioni di euro al 30 settembre 2004). +14,6% l’UTILE NETTO dei primi nove mesi del 2005 a 8,9 milioni di Euro (7,8 milioni al 30 settembre 2004). +29,9% il MARGINE OPERATIVO LORDO (Ebitda) a 22,9 milioni di Euro (17,7 milioni al 30 settembre 2004)


Bologna, 11 novembre 2005 - Ricavi per 132,8 milioni di Euro nei primi nove mesi del 2005 (+29,7% rispetto ai 102,4 milioni del corrispondente periodo del 2004).

Redditività  in crescita: il margine operativo lordo (Ebitda) si attesta a 22,9 milioni di Euro (+29,9% rispetto ai 17,7 milioni dello scorso esercizio), il risultato operativo (Ebit) a 17,3 milioni di Euro, con un miglioramento del 29,1% rispetto ai 13,4 milioni dei primi nove mesi del 2004.

Utile netto consolidato a quota 8,9 milioni di Euro nei primi nove mesi del 2005, con una crescita del 14,6% rispetto ai 7,8 milioni del corrispondente periodo del 2004.

Questi, in sintesi, i dati al 30 settembre 2005 approvati oggi dal Consiglio di Amministrazione di Datalogic S.p.A. (Star: DAL.MI).

Il perimetro di consolidamento del Gruppo è variato rispetto aI 2004, poichè i ricavi del 2005 includono il fatturato della società  Informatics, acquisita e consolidata a partire dal mese di marzo 2005. Al netto di Informatics i ricavi di Datalogic crescono del 12%.

Relativamente al terzo trimestre 2005, i risultati evidenziano un fatturato consolidato di 46,2 milioni di Euro (+32,1% rispetto ai 35 milioni del terzo trimestre 2004), un margine operativo lordo (Ebitda) di 8,2 milioni (+15,4% rispetto ai 7,1 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio) e un risultato operativo (Ebit) di 6,2 milioni (+17,6% rispetto ai 5,3 milioni del terzo trimestre 2004).

Con riferimento ai settori di attività  della società , la divisione Data Capture (che rappresenta l'attività  tradizionale di Datalogic ed include lettori manuali, lettori fissi e mobile computer) ha raggiunto 90,9 milioni di Euro di ricavi (87,5 milioni nei primi nove mesi del 2004) realizzando il miglior trimestre dell'anno in termini di crescita (+12% vs. il terzo trimestre del 2004) , mentre la divisione Business Development (che include i lettori a radio frequenza, le soluzioni self scanning, Laservall e Informatics) ha raggiunto quota 41,8 milioni di Euro (rispetto ai 14,9 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio).

In merito alle aree geografiche, è stata particolarmente significativa la crescita del mercato nazionale (+24% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente), degli Stati Uniti (+11%) e del resto del mondo, mentre nel resto d'Europa continua il rafforzamento della posizione competitiva.

La posizione finanziaria netta della società  è positiva per 38,9 milioni di Euro (35,9 milioni al 31 dicembre 2004, 34,2 milioni al 30 settembre 2004) ed è migliorata nonostante l'erogazione dei dividendi e le acquisizioni di Laservall e di Informatics, che hanno generato complessivamente uscite per 17,3 milioni di Euro negli ultimi 12 mesi.

"Sono particolarmente soddisfatto dei risultati nei primi nove mesi dell'anno - ha dichiarato Roberto Tunioli, Amministratore Delegato della Società  - che confermano la validità  delle scelte effettuate nella crescita per linee esterne attraverso gli apporti di Laservall ed Informatics. La crescita che si sarebbe verificata al netto delle acquisizioni conferma invece la capacità  di sviluppo del gruppo attraverso la crescita organica".