/upload/header/investor.jpg

Datalogic (Star: DAL.MI): ricavi di vendita per 102,4 milioni di Euro nel 4° trimestre 2006 (+40% rispetto al 4° trimestre 2005)

382,8 milioni di Euro i ricavi di vendita nei dodici mesi del 2006 (+86% rispetto al 2005); 204,1 milioni al netto di PSC (+9% rispetto all’anno precedente). La data di approvazione del progetto di bilancio al 31 dicembre 2006 da parte del CdA fissata al 14 febbraio 2007.


Bologna, 12 gennaio 2007
- Ricavi di vendita consolidati per 102,4 milioni di Euro nel quarto trimestre del 2006, in crescita del 40% rispetto ai 73,1 milioni di Euro registrati nel quarto trimestre 2005.

Nel corso dell'intero esercizio 2006 i ricavi hanno raggiunto quota 382,8 milioni di Euro, con un incremento dell' 86% rispetto ai 205,9 milioni dell'anno precedente.

Sono questi i dati di preconsuntivo relativi ai ricavi di Datalogic, società quotata presso il segmento Star, attiva nella progettazione, produzione e distribuzione di sistemi per la lettura di codici a barre e RFID (sistemi di identificazione tramite radiofrequenza).

Il perimetro di consolidamento del Gruppo è variato rispetto aI 2005, poiché i ricavi del 2006 includono anche il fatturato della società americana PSC, acquisita alla fine dello scorso esercizio e consolidata a partire dal mese di dicembre 2005 (periodo in cui la società ha registrato un fatturato di oltre 19 milioni di Euro).

Al netto di PSC, i ricavi del quarto trimestre 2006 di Datalogic sono pari a 53,3 milioni di Euro, mentre nel corso dei dodici mesi hanno raggiunto i 204,1 milioni (+9% rispetto al 2005).

Relativamente alle singole aree di business, la divisione Data Capture ha realizzato ricavi per 131,6 milioni di Euro nel corso del 2006 (+3,5% rispetto al 2005), mentre la divisione Business Development ha raggiunto 72,5 milioni (+22% rispetto ai 59,4 milioni del 2005). Particolarmente positive la performance della controllata Laservall (+21%) ed Informatics (+30%).

Il Consiglio di Amministrazione per l'approvazione del progetto di bilancio al 31 dicembre 2006 è stato stabilito al 14 febbraio 2007.

"Nel quarto trimestre tutte le nostre linee di prodotto - ha dichiarato Roberto Tunioli, Amministratore Delegato della Società - sono in crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Fra tutte, significativa è la crescita di PSC, pari, in dollari, ad oltre l'8% rispetto all'ultimo trimestre del 2005. L'integrazione di PSC - continua R. Tunioli - è stata molto impegnativa e i risultati conseguiti nella seconda parte dell'anno sono stati molto soddisfacenti e rappresentano un'ulteriore stimolo per il management della Società".