Joya 1X il nuovo device per il Self-Shopping di Datalogic - Quando la spesa è nelle mani del cliente

January 14, 2-14 – Eugene OR – USA – Datalogic, leader mondiale nel settore dell’acquisizione automatica dei dati e fornitore di soluzioni e tecnologie per l’automazione del punto vendita, invita a provare il nuovo Joya™ X1, il mobile computer appositamente realizzato per applicazioni di Self-Shopping. In un unico dispositivo ergonomico e semplice all’uso, è possibile trovare tecnologia all'avanguardia e performance avanzate.

"Nel settore retail assistiamo a rapidi e continui progressi tecnologici, dovuti alla crescita delle aspettative da parte dei consumatori di un mercato multi-canale", ha dichiarato Francesco Montanari, VP e GM della Business Unit Mobile Computer di Datalogic. "Datalogic è felice di proporre il nuovo device per il self-shopping Joya X1, perché permette di migliorare e influenzare positivamente l'esperienza di acquisto, fondamentale per i retailer per costruire un solido rapporto di fidelizzazione con la propria clientela."

Le soluzioni di self-shopping permettono di gestire in autonomia e in modo divertente la propria spesa. Il cliente punta il device Joya X1 direttamente sul bar code del prodotto che gli interessa, clicca l'apposito tasto di lettura e subito è in grado di visualizzare sul display la descrizione e il prezzo. La sua tecnologia d'avanguardia e le prestazioni avanzate, oltre all’ergonomia del design, ne fanno una soluzione facile e immediata da usare. I clienti possono controllare la lista di quanto appena acquistato, tenere sotto controllo il totale, verificare eventuali promozioni, offerte e sconti. Usando il Joya X1, è possibile  imbustare direttamente i prodotti acquistati e, a fine spesa, andare direttamente al chekout senza dover attendere in coda come nelle casse tradizionali. Il pagamento si potrà fare consegnando il Joya X1 al cassiere o tramite i chioschi di pagamento self-service.

Il Joya X1 può essere usato anche per il servizio di Queue Busting, perché permette al personale del punto vendita di acquisire  i codici a barre dei prodotti direttamente dal carrello, mentre il cliente è in coda. Così facendo, si riducono significativamente i tempi di attesa.

Il dispositivo Joya X1 supporta il software Shopevolution, l’innovativo middleware di Datalogic per il self-shopping che rende la spesa divertente, veloce e personalizzabile sulle esigenze di ciascun cliente. Ma il Joya X1 può lavorare anche con applicazioni software di terze parti. Grazie alla disponibilità delle SDK Datalogic, lo sviluppo ed implementazione delle applicazioni è veloce e facile da realizzare.

Dotato di tecnologia imaging 1D, questo nuovo device è in grado di leggere i codici a barre lineari anche sugli schermi di smartphone ed etichette elettroniche ESL (Electronic Shelf Labels).

L’utilizzo della radio WLAN IEEE 802.11 b/g/n per la trasmissione dati wireless offre prestazioni migliori, maggiore copertura e resistenza alle interferenze.

Altre caratteristiche a valore aggiunto includono un display grafico a colori da 2.8" retroilluminato, tecnologia brevettata Datalogic 'Green Spot' per la conferma visiva di buona lettura, connettività USB e Wi-Fi, sistema operativo Microsoft ® Windows CE e il device management tool Wavelink Avalanche® disponibile su richiesta. Il mobile computer Joya X1 offre cover personalizzabili e bumper in gomma in grado di proteggere il device in caso di caduta e salvaguardare così l’investimento da parte dei retailer.

Datalogic realizza soluzioni di self-shopping che ottimizzano l'esperienza di acquisto dei consumatori, in grado di fornire informazioni in tempo reale, per avere prezzi sempre aggiornati e prodotti sempre disponibili. L'utilizzo di questa soluzione rende la spesa più personale e più piacevole per il cliente.