Coop Centro Italia sceglie la tecnologia di Shopevolution™ 6.0 e il pod Joya™ A per il suo servizio self-scanning

Collestrada, 13 settembre 2012 - Coop Centro Italia decide di allinearsi ai maggiori top retailer Italia ed Europa, introducendo il servizio self-scanning di Datalogic, Shopevolution 6.0 e il pod Joya A che permette un dialogo speciale  tra cliente e retailer. Con Shopevolution 6.0 infatti, il cliente  si sente, fin dal momento in cui entra nel punto vendita, al centro dell'attenzione del  negozio, consigliato e guidato nell'acquisto offrendogli informazioni, vantaggi e servizi personalizzati.

 

Una soluzione pensata per far sentire il consumatore unico e coccolato e che dà al retailer, al tempo stesso, la possibilità di conoscere sempre meglio il proprio cliente. E' dunque il modo più efficace per accrescere la customer  satisfaction, al tempo stesso incrementare la fidelizzazione e anche il valore della spesa, nonchè la frequenza allo shopping.

 

Elegante e di design esclusivo, il device Joya A è lo strumento privilegiato di Shopevolution, con il quale il cliente gioca a fare la spesa anche con l'esclusivo "Green Spot", brevettato da Datalogic, l’indicatore visivo di buona lettura, che consente di avere risposta immediata grazie alla proiezione di un punto verde direttamente sul codice a barre appena letto.

 

Successivamente il cliente potrà mettere direttamente in busta i prodotti acquistati e pagare in tempi rapidissimi.

 

Con queste due tecnologie integrate, il sistema self-scanning di Datalogic ha collaborato con Coop Centro Italia presso l’Ipercoop sito all’interno del centro commerciale Collestrada (PG), già punto di riferimento da diversi anni del commercio in Umbria e a cui non poteva sfuggire questa grande occasione di offrire ancora di più ai suoi soci e al suo business.

 

189 Joya pronti ad accompagnare i soci di Coop Centro Italia, nel mondo del Salvatempo, così si chiama il serivizio, dove tutto diventa piacevole e divertente, con l’opportunità di suggerire percorsi di spesa (digital signage) ed informare i soci mentre stanno facendo la spesa.

 

Grazie anche alla collaborazione di Datalogic con NCR, è stata introdotta la soluzione STS, con il quale è possibile visualizzare le informazioni, come i messaggi pubblicitari, prezzi e adoperare le stesse meccaniche promozionali sui canali posti all'interno del punto di vendita. Una vera unificazione tra sottosistemi (self-checkout, self-scanning e bilance assistite e non) con l'obiettivo di ridurre i costi di manutenzione.

 

Ancora una volta Datalogic con Shopevolution e Joya, è riuscita a centrare l'obiettivo di rinnovare portando vantaggi per tutti, retailer e consumatore, portando in campo la propria esperienza e la conoscenza  maturata in più di 10 anni di progetti self-scanning.

 

Datalogic continua così a confermare il successo nel mercato del self scanning, con la tecnologia Shopevolution e la leadership conquistata, con più di 400 punti di vendita installati, tra Italia (Coop, Conad, Auchan, Esselunga, Finiper, E.Leclerc Conad, Iperal, Famila, Bennet, Tigros)  Francia (Groupe Casino, ATAC e Carrefour), Belgio (Delhaize Group), Svezia (Coop Sweden) e Stati Uniti.