Datalogic ancora più leader nella fornitura di scanner a postazione fissa per il settore Retail POS

Bologna, 9 dicembre 2015 - Datalogic, leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori di rilevazione, misura e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser, è stata riconosciuta, per il decimo anno consecutivo, quale azienda leader mondiale nella fornitura di scanner a postazione fissa per le applicazioni POS del punto vendita. 

Dall’ultimo report “Strategic Insights 2015: Barcode Solutions Market”, redatto da VDC Research, azienda specializzata in ricerche di marketing e analisi di mercato, è emerso che Datalogic è il gruppo con la più alta market share nel settore degli scanner fissi per applicazioni POS e che più della metà degli scanner bi-ottici venduti in tutto il mondo sono firmati Datalogic. 

Gli scanner bi-ottici prodotti dall’azienda Bolognese, vengono utilizzati per gestire la totalità di applicazioni di checkout in cassa e si trovano in qualsiasi tipo di punto vendita. Dai grandi supermercati ai negozi di genere alimentari, dai fai da te alle catene specializzate del no-food. Era il 1974 quando al Marsh’s Supermarket nella città di Troy, Ohio, Stati Uniti; fu letto per la prima volta al mondo, un codice a barre con uno scanner da banco Datalogic. Da allora, ben oltre un milione di unità di “Magellan” sono state prodotte e commercializzate, e il suo marchio è riconosciuto a livello mondiale come sinonimo di affidabilità, velocità e precisione. 

"Siamo molto soddisfatti di apprendere che ancora una volta il nostro marchio Magellan è ai vertici di mercato nel settore degli scanner bi-ottici", afferma Nick Tabet, Vice President della Business Unite Fixed Retail Scanning di Datalogic. "E’ grazie al know-how e alla professionalità dei nostri ingegneri e product manager, che la serie Magellan può mantenere la sua posizione di leadership incontrastata. Nel corso degli anni abbiamo continuamento migliorato e aggiornato i nostri prodotti seguendo e anticipando i reali bisogni dei retailer e oggi possiamo affermare con certezza che il Magellan 9800i e il Magellan 9400i sono gli scanner di riferimento quando si parla di tecnologia full digital imaging per il punto vendita." 

Datalogic ha portato la tecnologia digital imaging in cassa per gestire le attività di checkout, rispondendo così alle reali esigenze dei retailer e anticipando le applicazioni future. Il digital imaging migliora l'affidabilità e l'efficienza delle operazioni del punto vendita, oltre a fornire una maggiore velocità di lettura e resistenza del prodotto grazie all’assenza di parti meccaniche in movimento. Inoltre, i sistemi di lettura dotati di tecnologia imaging sono anche in grado di identificare i prodotti che non hanno un barcode o nei quali il barcode è nascosto o danneggiato, grazie alle tecnologie Visual Recognition Package (VIPR™) e Digital Watermarking. Queste tecnologie all’avanguardia proteggono gli investimenti dei retailer nel tempo, permettendo di essere già pronti per affrontare possibili applicazioni emergenti che si basano sulla capacità di estrazione ed elaborazione dell’immagine.