Datalogic migliora la shopping experience dei clienti 7-Eleven nelle Filippine

Bologna – 19 Maggio 2015 Datalogic, leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori, sistemi di visione e marcatura laser, è orgogliosa di annunciare che QuickScanTM Lite QW2100, il linear imager dal design ergonomico e dalle prestazioni eccellenti, è stato scelto da Philippine Seven Corporation, l’affiliata regionale di 7–Eleven, per l’utilizzo in circa 1.300 punti vendita nelle Filippine. I device QuickScan saranno impiegati per agevolare il programma fedeltà dedicato ai clienti che garantisce punti premio e sconti al momento del checkout.

7-Eleven è una delle più grandi catene di convenience store al mondo e nelle Filippine è leader di mercato con il 60% di market share. Il programma fedeltà, chiamato “Every Day! Rewards”, è implementato da una app creata da 7-Eleven che propone offerte speciali e sconti in formato digitale che vengono inviati, sotto forma di bar code, direttamente sugli smartphone dei clienti che non devono fare altro che presentarli alla cassa per ricevere la promozione. Per rendere realtà tutto ciò, 7-Eleven aveva bisogno di un imager in grado di leggere i bar code direttamente sugli smartphone, veloce e facile da utilizzare e che agevolasse la fase di checkout.

E’ per questo che la società ha deciso di rivolgersi ad AutoID Philippines Inc., partner di Datalogic nelle Filippine, che ha fornito la soluzione ideale con il QuickScan Lite QW2100, il linear imager capace di leggere i codici a barre su tutti i tipi di smartphone, a prescindere dalle loro impostazioni di retroilluminazione, risoluzioni dello schermo e angolo di scansione.

Piccolo, leggero e dal design ergonomico, il QuickScan Lite QW2100 è semplice da usare e permette di acquisire anche i codici a barre più lunghi. Si tratta di una soluzione entry level per la raccolta automatica dei dati, e dalle ottime performance tecnologiche, per tutte quelle applicazioni che richiedono la scansione di codici lineari 1D. Grazie all’ampio angolo di scansione, è in grado di acquisire i codici più larghi senza dover spostare il lettore. La linea di scansione, inoltre, è più sottile ed estesa, molto simile a quella di uno scanner laser. Oltre che per il settore retail, il suo utilizzo è perfetto anche per gli ambienti bancari/finanziari e per la gestione di documenti.

Oggi tutti i clienti possiedono un dispositivo mobile che può diventare una piattaforma ideale per comunicare e migliorare la fedeltà nell’acquisto” - dichiara Giulio Berzuini, EMEA Sales Vice President e General Manager della Business Unit Hand Held Scanning di Datalogic - “Diversamente da altri retailer che utilizzano le carte tradizionali, 7-Eleven ha deciso di ascoltare i propri clienti e fornire loro una piattaforma adatta alle loro esigenze. Siamo molto soddisfatti che il QuickScan faccia parte di questa soluzione”.

Il QuickScan Lite QW2100 ha riscosso subito molto successo, diventando così lo standard tecnologico per il sistema di checkout dei punti vendita 7-Eleven, tanto che sarà utilizzato negli oltre 500 punti vendita che la società ha in programma di aprire nelle Filippine nei prossimi anni.