Datalogic partner di INCO Cash&Carry per la prima installazione Joya Touch: il nuovo device multi-purpose per il mercato retail

Bologna, 6 ottobre 2016Datalogic, leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori per la rilevazione, misura e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser, è lieta di annunciare la fornitura a inco cash&carry di oltre 600 Joya™ Touch, il nuovo device multi-purpose per il mercato retail, per i due nuovissimi punti vendita completamente automatizzati in Danimarca, a Glostrup e nel centro di Copenhagen. 

L’accordo, che nasce da oltre 10 anni di collaborazione tra INCO, azienda leader del cash & carry, e Datalogic, punta a garantire all’azienda danese un device multifunzione, con un design accattivante. Il Joya Touch permetterà infatti a INCO di gestire sullo stesso dispositivo, in modo semplice e intuitivo, diverse applicazioni sia lato consumer dal  Self-Shopping, al Queue Busting fino alla Raccolta Punti che lato operatore, come il rifornimento a scaffale, il controllo di inventario, la verifica dei prezzi e molto altro ancora. Il tutto in un dispositivo che può essere in versione sia palmare simile a uno smartphone oppure con il manico a pistola e grilletto di scansione. 

"Questo è il device ideale per la gestione di ogni tipo di applicazione all’interno del punto vendita, in grado di offrire ai consumatori una shopping experience piacevole e divertente e  permettere ai retailer di ottimizzare gli investimenti - afferma Francesco Montanari, Vice President e General Manager della Business Unit Mobile Computing di Datalogic. “Siamo contenti di rinnovare la collaborazione con una realtà leader come INCO e questo testimonia la capacità di Datalogic di offrire ai propri partner prodotti tecnologicamente all’avanguardia affidabili e innovativi”. 

I due punti vendita Inco sono 100% self-scanning, ovvero è indispensabile prelevare il Joya Touch dal dispenser, dopo aver letto la propria carta fedeltà, per poter accedere e procedere con la spesa e successivamente con il pagamento tramite il self-checkout. Grazie anche a  Shopevolution ™ 7, il nuovo middleware omni-channel cloud-ready di Datalogic, vengono non solo registrati tutti gli accessi ma i due negozi sono monitorati contemporaneamente con conseguente risparmio di tempo e sostanziale riduzione dei costi. Shopevolution 7 supporta sia il Joya Touch che i precedenti modelli del Joya, ma anche i più popolari tipi di smartphone e altri dispositivi portatili. 

“La lunga collaborazione con Datalogic continua ad apportare importanti benefici sia verso i nostri clienti che verso la nostra insegna. Siamo in grado di soddisfare appieno le esigenze in continua evoluzione del cliente moderno che ricerca un supermercato al passo con i suoi tempi, sempre più frenetici” ha sottolineato Lars Arndt, COO at inco

Il device multi-purpose Joya touch è dotato di nuova tecnologia SoftSpot™, tecnologia propritaria Datalogic, che consente il posizionamento di un pulsante di lettura virtuale nel grande display permettendo un ancor più facile utilizzo del dispositivo da parte di tutti gli utenti. Altre caratteristiche a valore aggiunto includono inoltre il supporto per l’app Datalogic Queue-Busting, la tecnologia di lettura 2D imaging, altoparlante di alta qualità, la tecnologia Datalogic 'Green Spot' per la conferma visiva di buona lettura e l’accelerometro a 3 assi per l’orientamento automatico dello schermo. 

Luigi Frison, Director Store Automation di Datalogic ha commentato: “Joya Touch e Shopevolution 7 rappresentano la soluzione ideale per rivoluzionare il concetto di shopping experience. Grazie al know-how e all’esperienza di Datalogic, frutto di oltre 40 anni di successi, il Retailer può offrire ai propri clienti un’esperienza di acquisto divertente, veloce e di alto livello aumentando così la fedeltà nei confronti dell’insegna e il potenziale di acquisto".

Il nuovo Joya Touch è stato studiato e realizzato, per rispondere a tutte le reali esigenze applicative in ambito retail:

  • Tecnologia di ricarica wireless, che elimina la necessità di pulire i contatti del dispositivo e dei dispenser. Questo aumenta la vita del device e riduce i costi di manutenzione.
  • Capacità di ricarica in solo 2.5 ore, con la funzione ‘Boost recharge’ per avere assicurati 80 minuti di utilizzo anche dopo soli 15 minuti di carica.
  • Dispenser a tre postazioni utilizzabile sia per i modelli palmari che per i device con impugnatura a manico di pistola, con possibilità di disposizione verticale (alta visibilità) oppure orizzontale (alta densità).
  • Radio Wi-Fi 802.11a/b/g/n per comunicazioni dual band e la trasmissione dei dati senza interferenze.
  • Ampio display touchscreen da 4.3 pollici FWVGA e QVGA, dotato di tecnologia Corning ®Gorilla® Glass 3 che garantisce al vetro una resistenza di tipo industriale.
  • Sistema operativo Microsoft Windows Embedded Compact 7 (WEC7).
  • Tecnologia Bluetooth®v4 e Beacon per la geo-localizzazione in negozio e per una maggiore facilità di connessione tra un’ampia gamma di dispositivi, quali ad esempio i sistemi di pagamento, le cuffie e le stampanti.