Datalogic presenta il nuovo POWERSCAN DPM Imager, progettato appositamente per la lettura di codici realizzati con tecnologia a marcatura diretta DPM - Direct Part Marking

Bologna, 22 Maggio 2013 – Datalogic dà il benvenuto ai nuovi modelli DPM imager all’interno della sua famiglia di lettori manuali industriali PowerScan™. Progettati appositamente per la lettura di codici realizzati con tecnologia a marcatura diretta (DPM - Direct Part Marking), i nuovi PowerScan DPM imager garantiscono le stesse elevate performance tecnologiche, l’affidabilità e la robustezza che da sempre caratterizzano la linea di scanner industriali di Datalogic.

Introdotta inizialmente nel settore automobilistico, la tecnologia a marcatura diretta DPM si è successivamente estesa ad altri mercati, tra cui quello aerospaziale, settore della difesa, produttori di materiale elettronico ed informatico, in sanità, in oreficeria e in molte altre industrie ancora. La risposta di Datalogic a questo trend è la nuova serie di scanner PowerScan DPM Imager. Questi lettori sono in grado di catturare i codici marcati con tecnologia DPM su varie superfici e materiali, inclusi plastica, metallo, legno, gomma, pelle, vetro, ecc. Grazie all’innovativo sistema ottico di Datalogic, alla sua architettura hardware, alla robustezza del design ed al software di decodifica, anche gli operatori meno esperti possono leggere agevolmente e senza difficoltà questa tipologia di codici.

Per consentire ai suoi clienti di scegliere la migliore combinazione prezzo/performance in base alle esigenze specifiche, Datalogic ha creato due diversi modelli di PowerScan DPM imager. “Datalogic si impegna sempre a creare il prodotto giusto al prezzo giusto, per far sì che il cliente riceva la soluzione di miglior valore in funzione all’investimento fatto. Nel caso del PowerScan DPM imager, è possibile scegliere tra un modello ad ottica standard ed uno altamente specializzato, a seconda delle particolari necessità dell’ambiente di lavoro” sostiene Giulio Berzuini, General Manager & VP, divisione Hand-Held Scanners di Datalogic ADC.

Il modello PowerScan PD9530-DPM offre un sistema di illuminazione soft a luce bianca, che riduce l’effetto flash e non ha un impatto aggressivo sugli occhi dell’operatore. Il suo speciale software di decodifica garantisce un’eccezionale performance di lettura su numerose tipologie di codici a barre incisi con tecnologia DPM. Inoltre, un potente segnalatore acustico e l’esclusiva tecnologia Datalogic 3 Green Lights (3GL™) assicurano un feedback di conferma di buona lettura anche negli ambienti più rumorosi. 

Il sistema di illuminazione multi-assiale integrato nel PowerScan PD8590-DPM imager consente a questo modello di leggere qualunque tipologia di codice realizzato con sistema di marcatura diretta su qualsiasi superficie. Diverse modalità di illuminazione vengono ripetute ciclicamente dal software fino a trovare le condizioni ottimali di lettura. È possibile inoltre personalizzare la tipologia di illuminazione e la sequenza, in modo da ottimizzare la velocità dello scanner. Un sistema di vibrazione, unito al LED verde standard, fornisce una conferma di buona lettura in ambienti di lavoro particolarmente rumorosi.