Datalogic: Ricavi di vendita consolidati a 297 Milioni di Euro

DATALOGIC: ricavi di vendita consolidati a 297 milioni di Euro al 30 settembre 2007 (+5,9%). A cambi Euro/Usd costanti la crescita sarebbe stata del 9%. Nel terzo trimestre 2007 ricavi di vendita a quota 98 milioni di Euro (+7%). A cambi Euro/Usd costanti la crescita sarebbe stata del 10%.

Bologna 11 ottobre 2007
- Ricavi di vendita consolidati per 297 milioni di Euro al 30 settembre 2007, in crescita del 5,9% rispetto ai 280,5 milioni del corrispondente periodo dell'anno precedente. A cambi Euro/Usd costanti la crescita sarebbe stata del 9%.

Nel terzo trimestre dell'esercizio in corso i ricavi hanno raggiunto quota 98 milioni di Euro, con un incremento del 7% rispetto ai 91,6 milioni di Euro registrati nel terzo trimestre 2006. A cambi Euro/Usd costanti la crescita sarebbe stata del 10%.

Sono questi i dati di preconsuntivo relativi ai ricavi di Datalogic S.p.A., società quotata presso il segmento Star, terzo produttore al mondo, e il maggiore in Europa, di lettori di codici a barre, di mobile computer per la raccolta dati e di sistemi a tecnologia RFID (sistemi di identificazione tramite radiofrequenza).

Con riferimento alle singole divisioni operative, nei primi nove mesi dell'anno, Datalogic Mobile ha raggiunto ricavi di vendita per 67 milioni di Euro (+9% rispetto al corrispondente periodo del 2006 e +18% a cambi Euro/Usd costanti), Datalogic Scanning 140,2 milioni di Euro (+5% rispetto al  corrispondente periodo del 2006 e +12% a cambi Euro/Usd costanti) e Datalogic Automation 54 milioni di Euro (-4% rispetto al corrispondente periodo del 2006 e +4% a cambi Euro/Usd costanti). La divisione Business Development è complessivamente cresciuta del 21% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno: buone sia le performance della linea Shopevolution (+95%) sia della società Informatics Inc. (+15% in valuta Usd).

Il Consiglio di Amministrazione per l'approvazione dei dati della Relazione Trimestrale al 30 settembre 2007 è stato fissato per il 9 novembre 2007.

"I risultati dei primi nove mesi dell'anno - ha dichiarato Roberto Tunioli, Amministratore Delegato della Società - confermano il continuo trend di crescita della Società e ci consentono di formulare previsioni ottimistiche per la fine di questo esercizio".