Datalogic si rafforza in Estremo Oriente. L’azienda bolognese annuncia una partnership strategica con la società cinese Fujian Newland Computer Co. Ltd., leader nell’Identificazione Automatica e Raccolta Dati

Bologna, 11 novembre 2010 Nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi a Pechino, Datalogic S.p.A., azienda italiana leader nel mercato dei lettori di codici a barre, di mobile computer per la raccolta dati, di sistemi a tecnologia RFID e visione, annuncia di aver siglato una partnership strategica con la nota società cinese Fujian Newland Computer Co. Ltd (“Newland”), http://www.newlandcomputer.com/en/index.asp, leader nel settore dell’Identificazione Automatica e Raccolta Dati (AIDC).

L’accordo di collaborazione si pone come obiettivi l’espansione della rete di distribuzione globale di Datalogic, la penetrazione del mercato asiatico e la valorizzazione delle prerogative e dei punti di forza delle due aziende al fine di rendere disponibili i benefici dell’innovativa tecnologia AIDC ai Clienti di un mercato in grande crescita.

Datalogic e Newland hanno iniziato la loro collaborazione nel 2010 grazie all’impegno di Newland per l’innovazione tecnologica e la sua leadership nel mercato cinese. Entrambe le aziende inoltre condividono una visione comune del business, un approccio pragmatico nei confronti del mercato e il desiderio di crescere tramite lo sviluppo di prodotti capaci di soddisfare le esigenze dei clienti di questo importante mercato. Grazie all’accordo di collaborazione strategica oggi sottoscritto, le società saranno così in grado di offrire tecnologie avanzate AIDC.

“Nel settore della tecnologia Imaging, condividiamo la stessa visione”-ha commentato Mauro Sacchetto, CEO di Datalogic S.p.A. “Newland è un’azienda leader nel settore dell’AIDC, in particolare nel campo delle soluzioni integrate, mentre Datalogic è uno dei principali produttori mondiali nel mercato dell’acquisizione automatica dei dati e riconosciuto leader tecnologico a livello globale. Unendo le nostre forze e la comune capacità di innovazione, saremo in grado di garantire sempre migliori livelli di servizio ai nostri Clienti, riuscendo a sviluppare prodotti di nuova generazione, dotati di tecnologie di decodifica bidimensionali 2D, uniche nel loro genere”.

Attraverso questa partnership, Datalogic e Newland puntano a potenziare ulteriormente il servizio ai propri clienti, anche grazie ad un aumentato numero di applicazioni e ad una rete di supporto sempre più capillare. Grazie all’accordo siglato, Newland potrà commercializzare alcune soluzioni tecnologiche Datalogic attraverso la propria rete di distribuzione che si aggiunge ai canali già attivi nella regione cinese. Inoltre le due società hanno avviato una collaborazione per lo sviluppo di tecnologie e prodotti pensati specificatamente per cogliere le esigenze del mercato cinese.