Datalogic svela al mondo Shopevolution 6.0, la soluzione di self-Shopping sempre più Consumer-centric

J & J … Joya & Java La nuova strategia di Datalogic per supportare i retailer ad aumentare il fatturato e ridurre il TCO

Maggio 2010: i retailer di tutto il mondo possono contare da adesso su una nuova soluzione di self-shopping per aumentare il fatturato dei propri clienti e ridurre il TCO (Total Cost of Ownership).

 

Shopevolution 6.0, la nuova versione della soluzione di self-shopping di Datalogic infatti può offrire ai retailer efficaci strumenti per aumentare il loro successo e ai retail player opportunità di partnership:

 

  • Joyadue diverse versioni di Joya, il pod che a quasi due anni dal lancio è installato nelle più grosse catene della grande distribuzione:
    • Joya+ per i palati più esigenti (potente processore, multimediale, touch screen a colori, cover intercambiabili, Bluetooth);
    • Joya Base (il Joya+ senza touch screen e Bluetooth) con un posizionamento di prezzo molto competitivo.
  • un’applicazione software di self-shopping ridisegnata e basata sulla nuova e velocissima architettura Java (aperta non solo a Windows ma anche ad altri sistemi operativi come Linux, ecc.), completamente database independent (aperta a MySQL, Oracle e SQL Server), multi-language e più facilmente integrabile con qualsiasi front-office e loyalty system.

    Shopevolution

  • un’architettura software di self-shopping modulare e disponibile a partners locali o internazionali (POS vendors, ISV, e software house) che vogliono sviluppare nuove funzionalità specifiche per arricchirla di caratteristiche tipiche del mercato di riferimento. Un vantaggio immediato in termini di efficienza di costi, tempi di personalizzazione e sviluppo più brevi, semplicità di presenza in ogni paese.

 

Datalogic continua così a riaffermare il successo di Shopevolution e la leadership con più di 350 punti di vendita installati nei vari paesi come Italia (Coop, Conad, Auchan, Esselunga, Lombardini, Finiper e E.Leclerc Conad), Francia (Groupe Casino, ATAC e Carrefour) e Belgio (Delhaize Group e Carrefour). 


Una dimostrazione di quanto siano sempre più importanti la presenza e conoscenza delle esigenze dei Retailers, del loro mercato, dei loro clienti e la forte propensione verso l'innovazione, per una costate e continua crescita.