Innovazione, brevetti e mercati esteri: questi gli importanti temi affrontati dal workshop organizzato dal Centro Innovami che ha visto la testimonianza di Datalogic.

Imola (Bo), 12 Novembre 2008 - La protezione del patrimonio tecnologico e commerciale d'impresa - attraverso strumenti legali quali brevetti, marchi, disegni o modelli - rappresenta una sfida prioritaria per le imprese orientate a processi di crescita sui mercati internazionali. E' su questo importante tema che Datalogic S.p.A. ha partecipato al workshop dal titolo "Proprietà industriale e processi di internazionalizzazione. Come proteggere e valorizzare l'innovazione sui mercati esteri" dello scorso 12 novembre, organizzato dal "Centro Innovami" di Imola, in collaborazione con l'Università di Bologna ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola.

In particolare, all'iniziativa rivolta ad imprenditori, ricercatori e professionisti del settore, Datalogic ha preso parte con un intervento sull'utilizzo delle informazioni brevettuali a supporto dell'analisi competitiva su scala internazionale.

Una testimonianza aziendale significativa, nell'ambito della tavola rotonda dal titolo "La tutela e la valorizzazione della tecnologia negli accordi con partner stranieri", con la quale Datalogic ha anche illustrato interessanti esempi di riferimento sul tema della gestione dei dati brevettuali per le imprese che vogliono operare in contesti internazionali.

Il workshop ha sottolineato, da un lato, l'effettivo legame tra innovazione ed internazionalizzazione delle imprese, e dall'altro, ha posto l'accento sull'importanza di tutelare in modo adeguato - in particolare attraverso lo strumento del brevetto - il patrimonio tecnologico e commerciale d'impresa nei processi di internazionalizzazione.

Le imprese più internazionalizzate, infatti, hanno performance migliori in crescita, produttività ed innovazione, generando nuove conoscenze tecnologiche e di mercato. Tali conoscenze vanno pertanto tutelate attraverso l'utilizzo del brevetto che si rivela elemento strategico di crescita del patrimonio aziendale ed indice di valore dell'azienda se quotata in borsa.