L’Aeroporto Guglielmo Marconi sceglie i lettori di codici a barre di Datalogic per migliorare il controllo delle carte di imbarco dei passeggeri

Bologna, 4 agosto 2010 - Datalogic, attraverso la controllata Datalogic Scanning ha concluso un accordo con l'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna per automatizzare il controllo delle carte d'imbarco nella zona del security check.

Grazie a questa applicazione è oggi possibile effettuare un controllo degli accessi veloce e sicuro. Il personale addetto ai controlli degli accessi alla sala imbarchi legge, tramite il lettore di codici a barre radio PowerScan PM8500 di Datalogic Scanning, il codice PDF presente sulla carta d'imbarco del passeggero (emessa al check-in, oppure fatta a casa tramite Internet o telefono cellulare).

Il codice viene inviato al sistema che rimanda un messaggio al lettore accendendo una luce sul display. A seconda del colore che appare - verde, giallo oppure rosso - l'addetto security è autorizzato ad indirizzare il passeggero nelle corsie per il controllo finale prima dell'imbarco oppure a rifiutare l'accesso per volo cancellato oppure già partito, per imbarco chiuso, ecc….

Una soluzione particolarmente utile soprattutto per il mese di agosto, periodo in cui l'aeroporto si prepara ad affrontare al meglio il tradizionale picco di traffico dell'estate: si stima infatti che, in partenza dal Marconi, transiteranno dai varchi di sicurezza oltre 8.500 passeggeri al giorno.

Luca Voltolini, Direttore Security dell'Aeroporto Marconi, ha così commentato: "Questa innovativa soluzione in linea con i moderni standard di sicurezza negli aeroporti, consente un controllo più rigoroso degli accessi, uno sveltimento delle attività nonché un risparmio economico, con conseguenti vantaggi per gli operatori che vedranno semplificato il proprio lavoro e per i passeggeri che vedranno ridotti i tempi di attesa".

Mauro Sacchetto, Amministratore Delegato di Datalogic, ha dichiarato: "Siamo molto orgogliosi di avere concluso questo accordo con l'Aeroporto Marconi di Bologna che ci pone come partner privilegiato dei più importanti scali aeroportuali italiani. Ancora una volta viene riconosciuto l'elevato standard di qualità e sicurezza che Datalogic è in grado di garantire nella realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative e vicine alle esigenze dei clienti, soprattutto in applicazioni complesse e delicate come la corretta gestione degli imbarchi di milioni di passeggeri. La nostra capacità di fornire soluzioni così avanzate deriva dalla costante attenzione che dedichiamo alla ricerca e allo sviluppo di nuove tecnologie progettate per migliorare molti aspetti della vita quotidiana. Anche per questo Datalogic è il partner ideale per chi fa della qualità e del servizio uno dei propri punti forza".