Puma corre piu’ veloce con Datalogic! Siglato un accordo di partnership tra Datalogic e Puma per la fornitura dei palmari ELF™ per la gestione del magazzino di Salisburgo dedicato a servire i mercati dell’Est Europa, Africa e Medio Oriente

Bologna, novembre 2011 – Il Gruppo Datalogic, attraverso la sua controllata Datalogic Mobile, ha concluso un accordo con Puma, la multinazionale leader nell’abbigliamento sportivo, per la fornitura di palmari per la gestione del magazzino di Salisburgo, in Austria.

Dedicata a servire i mercati dell’Europa dell’Est, Africa e Medio Oriente, la filiale austriaca di Puma con i suoi 500 operatori, è la base logistica per il rifornimento di oltre 150 filiali, con una conseguente quantità considerevole di prodotti da movimentare nel modo più efficiente e veloce possibile.

Per rispondere a queste esigenze, Puma ha deciso di utilizzare i palmari PDA Datalogic e in particolare l’Elf™, progettato e costruito con la tecnologia e robustezza necessarie per soddisfare i requisiti di tutte le applicazioni tipiche della gestione del magazzino. I PDA si collegano oltre 100.000 volte al giorno con tutte le sedi della Puma per segnalare i movimenti di merce e per accedere al sistema informativo. E’ in queste applicazioni che Elf™ è in grado di esprimere il massimo della grande esperienza di Datalogic in termini di design ed ergonomia ed offre il massimo della tecnologia in termini di compattezza, leggerezza, e lunga durata delle batterie.

Puma punta anche al futuro e pensa già di utilizzare i mobile computer Datalogic anche in altre sedi, così come sottolineato dal team IT interno: “vorremo introdurre l’Elf™ anche negli altri nostri stabilimenti, visti gli ottimi risultati che ci garantisce, soprattutto in termini di facilitazione di tutte le operazioni di movimentazione. Sono circa 1.000 le scansioni medie giornaliere fatte da ogni dipendente con i PDA Datalogic nella sede di Salisburgo e tutte ottenute con un’estrema rapidità di lettura”.

Il Project manager Puma ha sottolineato i principali vantaggi che si possono ottenere con la tecnologia Datalogic: “Puma, quale azienda dinamica e attenta all’innovazione non poteva non scegliere l’Elf™ di Datalogic. Vorrei evidenziare in particolare le peculiarità del suo sistema Green Spot in grado di confermare anche visivamente la scansione del prodotto. Considerato il numero elevato di persone che lavorano nello stesso ambiente, il solo segnale acustico non è sufficiente, e anzi a volte genera confusione, mentre l’ausilio del segnale visivo dell’Elf™ riduce i margini di errore umano. Un altro vantaggio è lo schermo molto grande e a colori, dove è possibile anche visionare il prodotto selezionato”.

Mauro Sacchetto, Amministratore Delegato del Gruppo Datalogic ha commentato: “L’accordo concluso con la multinazionale tedesca Puma conferma la leadership di Datalogic nel mercato dell’Automatic Data Capture, nel settore Retail. Vorrei sottolineare in particolare come grazie a Datalogic, i nostri clienti e partner possano valorizzare al massimo le loro potenzialità con prodotti e  soluzioni altamente innovativi. Lo sguardo di Datalogic, insomma, è come sempre rivolto a quella innovazione che ci permette di mettere a punto soluzioni customizzate altamente performanti per i nostri clienti”.