Tecnologia Datalogic per Coop Estonia con il Self-shopping e il Joya X1 per dare un'esperienza di acquisto più moderna alla propria clientela

Bologna, 25 settembre 2014 – Datalogic, leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, è orgogliosa di annunciare che il Joya™ X1 è il device per il Self-shopping scelto da Harju Consumer Society, un membro di Coop Estonia, per migliorare la shopping experience dei propri clienti.    

Coop Estonia è la più grande e storica cooperativa che opera nel settore retail in Estonia. E' presente nel territorio sin dal 1917, possiede 353 punti di vendita in tutto lo Stato e ha più di 4.400 dipendenti. Lo scorso giugno, presso il nuovissimo supermercato Harju di Miiduranna Konsum, è stato implementata la soluzione Self-shopping di Datalogic che comprende il dispositivo Joya X1 per la raccolta dati e il middleware Shopevolution™ 6.0

L’obiettivo del supermercato era quello di far provare ai propri clienti una più veloce e divertente esperienza di acquisto. La direzione ha da subito notato il grande interesse delle persone sia per il nuovo punto vendita che per l’innovativo servizio offerto. Merli Sirp, Marketing Manager presso Harju commenta, “Uno dei motivi di così tanto interesse è che il Joya X1 ha un design accattivante, è colorato  e non appena lo si utilizza per la prima volta, ci si rende conto anche che è davvero veloce fare la spesa e per nulla complicato il suo utilizzo.”

Il Joya X1 è un device tecnologicamente innovativo e dal design ergonomico, appositamente studiato per essere usato nel punto vendita in maniera molto intuitiva.  “Situato in posizione strategica, in quanto locato in una zona residenziale costituita per lo più da giovani famiglie, il nuovo supermercato Harju si è dimostrato essere la location ideale per procedere con la prima installazione del servizio di Self-shopping” continua Sirp.  “Avere optato per la soluzione Datalogic ci permette di distinguerci dai nostri  competitor perché possiamo garantire ai nostri clienti una spesa divertente, veloce, facile, con in più la possibilità di visualizzare in real time quanto si sta spendendo e soprattutto di evitare infinite attese in cassa.”

Con il device Joya X1 si evita di dover svuotare il carrello per posizionare i prodotti sul nastro, riducendo così i tempi d'attesa dei clienti in cassa. Il device di Datalogic è leggero, robusto e veloce in fase di acquisizione ed elaborazione dei dati. I clienti hanno la possibilità di tenere sotto controllo, in tempo reale, il totale della spesa e visualizzare i prezzi netti dei prodotti. L'affidabile batteria di lunga durata, garantisce inoltre di portare a termine qualsiasi operazione, anche una lunga spesa, senza alcuna interruzione del servizio.

Francesco Montanari, Vice President & General Manager della Business Unit Mobile Computing di Datalogic ADC, commenta “Le soluzioni Self-shopping di Datalogic continuano ad essere scelte dai top Retailer di tutto il mondo grazie alla combinazione vincente tra il middleware Shopevolution 6.0 e alle caratteristiche distintive del device  Joya X. Il loro connubio fornisce ai retailer tutte quelle  funzionalità di cui hanno bisogno per garantire ai loro clienti la migliore shopping experience possibile.“

Grazie alla tecnologia di lettura linear imaging, il Joya X1 garantisce una maggior sicurezza ed affidabilità di lettura di ogni tipo di codice a barre e permette di acquisire i coupon anche su display di smartphone o i codici delle etichette elettroniche (ESL). 

Ergonomia, ottime performance e caratteristiche uniche per il nuovo device Joya X1 che, insieme al middleware Shopevolution 6.0, può essere usato fin da subito per veicolare contenuti multi-mediali e promozioni dedicate, per gestire applicazioni di queue-busting e per le operazioni di inventario.