Casi di Successo

Casi di Successo

Casi di Successo

Distillerie Bonollo sceglie Datalogic per migliorare la tracciabilità, la produttività e la qualità del servizio della propria azienda

Distillerie Bonollo Umberto Spa  è una società italiana conosciuta in tutto il mondo per la qualità delle sue grappe, distillati e liquori.  L’arte di distillare la grappa si tramanda nella famiglia Bonollo già dall’ottocento, ma è nel 1908 che ha inizio l’attività in senso professionale. E’ in quell’anno infatti che Giuseppe Bonollo, il capostipite della più importante dinastia di Grappa oggi esistente, partì con gli allora innovativi alambicchi a vapore, che consentivano di produrre una grappa dalle caratteristiche organolettiche migliori rispetto a quella tradizionale. Già allora, la famiglia Bonollo era apripista nell’impiego di moderne tecnologie.

Dal 1951 il figlio Umberto Bonollo decide di continuare l’attività del padre per conto proprio e con i suoi figli, eleggendo a sede dell’azienda il Padovano, una zona geografica con una profonda tradizione nella produzione di grappa e al contempo un bacino particolarmente ricco di materia prima di alto livello qualitativo.

L'azienda, ancora saldamente in mano della famiglia, è localizzata nella provincia di Padova con due stabilimenti: la distilleria di Conselve, in cui vengono ottenute grappe, acquaviti d'uva e brandy, e la sede di Mestrino, in cui avviene la produzione di liquori e l'imbottigliamento dei distillati aziendali, che vengono commercializzati nel mercato nazionale ed internazionale.

Ogni anno vengono prodotte e distribuite oltre 6 milioni di bottiglie tra grappe e liquori. Il mercato di riferimento è sicuramente l’Italia, dove anche le regioni del centro e del sud hanno cominciato a scoprire ed apprezzare la grappa, ma un’importante fetta del fatturato totale delle Distillerie Bonollo Spa, circa il 30%, arriva dalla vendita all’estero, con prevalenza in Germania.

La distribuzione dei distillati a marchio Bonollo avviene prevalentemente tramite HoReCa, ossia vendita del prodotto in enoteche,  ristoranti , bar, alberghi, ma l’azienda è comunque presente anche nella GDO locale con prodotti propri e su scala nazionale tramite private label. La vendita avviene tramite  una forza vendita diretta composta da 115 agenti e tra i servizi a valore aggiunto che l’azienda è in grado di garantire alla propria clientela, c’è sicuramente la consegna con servizio di corriere espresso con tempi di consegna garantiti entro le 48 ore.

Con lo scopo di adattarsi al mercato in continuo cambiamento e per ottimizzare tutti i processi aziendali, dalla gestione della tracciabilità della materia prima, passando da una corretta gestione sia del magazzino dei prodotti finiti che di quello dei componenti, per arrivare alla preparazione dell’ordine e spedizione tramite corriere, Distillerie Bonollo ha deciso di implementare una soluzione che si basa sulla raccolta automatica dei dati tramite codici a barre, decidendo di utilizzare per il magazzino di Mestrino gli Skorpio Datalogic con collegamento WiFi.

Questo mobile computer è la soluzione ideale per la raccolta automatica dei dati in mobilità in ogni ambito produttivo, in grado di resistere a cadute multiple ed urti accidentali. Grazie al suo peso contenuto e all’eccellente ergonomia, una delle migliori sul mercato, il terminale portatile Datalogic rende meno faticoso il lavoro all’operatore. Dotato di tecnologia Green Spot, che permette di avere un feedback immediato di buona lettura grazie alla proiezione di uno spot verde direttamente sul codice quando è stato letto correttamente, il terminale Skorpio diventa facile ed intuitivo da utilizzare da parte dell’operatore. Le capacità di comunicazioni wireless del terminale permettono inoltre una rapida interazione e transazione delle informazioni  tra i device portatili e il sistema centrale, garantendo l’aggiornamento costante ed in tempo reale dei dati aziendali.

Le referenze da gestire presso il magazzino di Mestrino sono circa 5,000 differenziati per tipologia di grappa, liquore e tipo di confezione. Da quando è stato implementato un sistema di identificazione automatica tramite codice a barre, in fase di preparazione dell’ordine, grazie ai terminali Datalogic gli operatori hanno incrementato la produttività nelle attività di prelievo e hanno ridotto gli errori di identificazione e presa, soprattutto nella preparazione degli ordini frazionati. L’azienda è infatti in grado gi gestire con puntualità e precisione l’evasione non solo di bancali o scatole, ma  anche della singola bottiglia.

 “Da sempre attenti a voler fornire prodotti di alta qualità, non possiamo prescindere dall’attuare miglioramenti continui anche da un punto di vista tecnologico”, ha dichiarato Elvio Bonollo - Responsabile Marketing e Comunicazione di Distillerie Bonollo, “Vogliamo perciò proseguire nel processo di innovazione e ottimizzazione aziendale, magari implementato in futuro un sistema di serializzazione delle bottiglie e standardizzare l’identificazione del semilavorato per migliorare ulteriormente la tracciabilità del prodotto finito”.