Casi di Successo

Casi di Successo

Casi di Successo

Le Poste Canadesi snelliscono il processo di spedizione dei pacchi

Le Poste Canadesi scelgono i lettori a posizione fissa DS8100 e DX8200 Datalogic per realizzare una soluzione automatizzata che risponde alle esigenze di raccolta dati e smistamento della corrispondenza.

Le Poste Canadesi sono il principale fornitore di soluzioni per la distribuzione nel mercato canadese. Composte da una vasta rete di persone, processi, sistemi, infrastrutture e partnership, mettono in contatto consumatori canadesi e mondo degli affari attraverso uno scambio ininterrotto di beni e idee. Con più di 66.000 addetti, una rete capillare che conta più di 7.000 uffici postali, quasi un milione di punti d’accesso e oltre 6.000 veicoli, controllano ogni giorno i sistemi e i processi relativi alla consegna di più di 37 milioni tra lettere e pacchi postali ad una rete distributiva capace di raggiungere più di 13 milioni di punti di smistamento.
La focalizzazione dell’azienda nell’attività di spedizione pacchi è diventata sempre più forte con l’evoluzione del mercato. Nel contesto di un piano di riposizionamento dell’azienda nel mercato canadese, basato su chiari processi di spedizione dei pacchi, il Gateway Bulk Mail Facility di Mississauga, Ontario, ha riorganizzato i presupposti di base dei processi di spedizione, fino ad arrivare all’installazione di un grande impianto di smistamento dei pacchi e all’adozione della tecnologia dei codici a barre
Nello stesso tempo le Poste Canadesi erano oggetto di una profonda trasformazione organizzativa verso un modello manageriale basato sui processi e stavano adottando il sistema di “produzione snella”.

I cambiamenti più forti richiedono una nuova infrastruttura

In Gateway erano richiesti processi innovativi all’avanguardia capaci di affrontare le sfide del futuro. Per avere successo, questi processi dovevano ridurre la durata dei cicli, unificare i centri operativi e limitare gli inventari, oltre ad occupare meno spazio, portare un miglioramento della qualità e ridurre i costi di processo e trasporto. Tutto questo comportava cambiamenti che includevano l’introduzione della tecnologia del codice a barre, l’incremento del carico dei pacchi in entrata e uscita, il miglioramento del flusso dei prodotti e che riducevano la dipendenza da carrelli elevatori e da altri strumenti meccanici per la gestione della posta. Infatti il nuovo progetto per il processo di smistamento dei pacchi richiedeva di pensare oltre i limiti di questa infrastruttura.
Per dimostrare la fattibilità di questo processo di smistamento dei pacchi singoli verso le destinazioni selezionate è stato realizzato un progetto pilota circoscritto e il successo di questo test ha indotto a dar vita ad altri progetti pilota volti a testare il sistema su larga scala.
Un impianto di smistamento usato è stato acquistato e adattato alla distribuzione dei singoli pacchi dalla raccolta nel punto di ricevimento direttamente fino all’uscita nei rispettivi punti di spedizione, collocati al lato opposto dell’impianto.

Questo sistema provvisorio venne usato principalmente per lo smistamento di pacchi pesanti o di grandi dimensioni. I sistemi testati hanno posto le basi per lo sviluppo e l’installazione in Gateway di un nuovo impianto di smistamento cross-belt, chiamato “il grande impianto di smistamento pacchi”, capace di smistare sia pacchi di dimensioni medie che molto grandi.

Tecnologia bar code

L’esigenza era quella di disporre di un sistema capace di leggere codici a barre standard stampati su etichette di carta poste su uno qualsiasi dei cinque lati del pacchetto allo scopo di tracciarne il percorso e individuare la destinazione.
Datalogic ha fornito e installato due tipi di lettori laser omnidirezionali, il DS8100 e il DX8200.
Tutti i lettori sono stati fissati ad una struttura in alluminio di tipo industriale, montata sopra i conveyor di induzione per leggere in un primo tempo i codici a barre posti sui due lati del pacco. I lettori montati direttamente sopra le stazioni di smistamento, che si muovono ad una velocità molto elevata, rilevano poi i rimanenti tre lati.
Datalogic ha fornito un vantaggioso sistema modulare per la lettura dei codici a barre assieme alla funzione brevettata di auto-focus non meccanico, progettata per massimizzare il rendimento e ridurre o eliminare i tempi morti dovuti a guasti meccanici. La concezione modulare consente inoltre la massima copertura dell’area di lettura sui cinque lati del pacco.

Benefici
•    Il grande impianto di smistamento è in grado di smistare pacchi con codici a barre applicati    dai clienti in diversi uffici postali o alle stazioni di induzione di Gateway
•    I pacchi sono indirizzati dal porto di ricevimento direttamente al porto di spedizione. I pacchi smistati non devono essere spinti da apparecchiature da trazione dalle piste d’uscita ai punti di spedizione.
•    L’aumento dei pacchi singoli sia nella parte iniziale che in quella finale del processo ha come risultato una riduzione dell’utilizzo del carrello elevatore
•    Adesso che i nuovi processi sono a regime, alcune delle vecchie infrastrutture, tra cui le estese piste d’uscita dei pacchi, sono state smantellate per far posto ad altre attività all’interno dell’impianto.
•    Il nuovo sistema garantisce un miglior flusso dei prodotti e non fa entrare nel flusso dei pacchi quelli di piccole dimensioni, che vengono distribuiti dall’ampia rete di porta lettere della

Posta Canadese

•    Riduzione della durata dei cicli
•    Maggiori potenzialità legate al dimensionamento automatico dei pacchi

I dirigenti di Gateway hanno ascoltato e preso in considerazione i feedback degli addetti in ogni fase del processo di implementazione. È stata creata un’area all’interno della struttura e Rocky Gualtieri, Direttore delle Operazioni di smistamento, ha inviato ogni settimana agli addetti messaggi e consigli sull’avanzamento dell’attività e l’introduzione di nuove iniziative. Gualtieri commenta: “Abbiamo sia la tecnologia che le persone adatte a sostenere la crescita. Questa partnership fa di noi l’attore più importante nel mercato dello smistamento pacchi.”
DS8100
Il DS8100 è uno scanner laser ad elevate prestazioni con decodifica incorporata, progettato per fornire performance ottimali in tutte le più diffuse applicazioni di produzione e smistamento. Il DS8100 è in grado di leggere in modo omni-direzionale codici con densità medio/alta trasportati su conveyors molto veloci con un’ampia area di lettura e uno spazio di 50mm tra un pacco e l’altro..

DX8200
Il lettore laser omni-direzionale DX8200 consente un vero approccio “plug and play” alla lettura omni-direzionale con un imbattibile rapporto prezzo/prestazioni. Basato sulle stesse tecnologie del DS8100, il DX8200 è una potente soluzione per la lettura omni-direzionale di codici a barre, semplice da installare e configurare.