Casi di Successo

Casi di Successo

Casi di Successo

Migliore efficienza al garden center Alméér Plant con Datalogic e Colleqtive: Più convenienza e informazioni sempre aggiornate grazie ai Joya Touch

PANORAMICA

Alméér Plant, un centro all'ingrosso per il giardinaggio situato nei Paesi Bassi, dopo il suo trasferimento ad Almere Buiten è cresciuto fino a tre volte di più della sua dimensione originale. A seguito di questa espansione è aumentata anche la necessità di automazione del punto vendita. "In precedenza, potevamo avere una visione d'insieme dell'intero Garden Center in mezz'ora. Gestivamo il business usando il nostro istinto. Questo però non è più possibile ora che siamo cresciuti così tanto e abbiamo sostanzialmente ampliato la nostra gamma di prodotti", ha affermato Rico Blijleven - uno dei proprietari - "Siamo più focalizzati sui dati e vogliamo cercare di non appesantire con troppa burrocrazia i nostri dipendenti".

 

LA SFIDA

I terminali precedentemente utilizzati nel vivaio per raccogliere ed elaborare i dati non erano sufficienti. "Questi device funzionavano su una piattaforma Windows Mobile obsoleta e non più supportata in modo appropriato", ha spiegato Blijleven. "Questo è il motivo per il quale abbiamo iniziato a cercare una soluzione che ci consentisse di sviluppare anche nuove applicazioni per il futuro."

Alméér Plant ha chiesto a Colleqtive di Huizen di aiutarli nella ricerca. Insieme hanno mappato i processi e quelli che erano i "colli di bottiglia" per poter cercare un approccio alternativo. “Ci siamo focalizzati su una soluzione che fosse orientata da un lato al cliente e, dall'altro, prevedesse la gestione di processi semplici per i nostri dipendenti. Questo per permettere loro di lavorare in modo piacevole e, al tempo stesso, garantire la massima soddisfazione del cliente", ha affermato Blijleven.

 

LA SOLUZIONE

Alméér Plant ha scelto di utilizzare i Joya Touch di Datalogic. Sulla base dell'analisi dei processi, dei desideri e delle esigenze del garden center, la società Colleqtive ha sviluppato un'app in grado di funzionare con i terminali Datalogic. Blijleven ha spiegato: “Utilizziamo Joya Touch e l'app per creare ordini di vendita, cercare informazioni sui prodotti, visualizzare e aggiungere sconti. Inoltre, lo usiamo per il riordino a scaffale, per creare etichette o liste di prodotti, che possono essere elaborati anche in back office a scopo di attività marketing personalizzate.

Durante il processo di acquisto, il cliente riceve consigli sui prodotti di maggiore interesse, ad esempio su nuovi mobili da giardino o barbecue. Quando il cliente ha fatto la sua scelta, il prodotto viene scannerizzato. Grazie al collegamento ad una piattaforma di gestione dei prezzi, il dipendente vede immediatamente se il prodotto scelto è più economico presso un negozio della concorrenza. "In quel caso, adeguiamo il nostro prezzo o troviamo un'altra soluzione appropriata in accordo con il cliente stesso", ha spiegato Blijleven.

L'app consente inoltre ai dipendenti di controllare e completare i dati relativi ai clienti. Se non ha ancora una carta fedeltà e se le informazioni sull'indirizzo non sono ancora state registrate presso il Garden Center, il sistema cerca i dati mancanti in base al codice postale e al numero civico. Il cliente deve solo verificare queste informazioni. "Possiamo anche pianificare una data di consegna e mandarla direttamente nell'app, in modo che il cliente sappia quando verrà consegnato il prodotto. Riusciamo anche a pianificare il trasporto nel modo più efficiente possibile: se una determinata data è più conveniente, sia per noi che per il cliente, possiamo persino consegnare il prodotto gratuitamente", ha aggiunto Blijleven.

 

I RISULTATI

"Siamo estremamente soddisfatti", ha dichiarato Blijleven. “Joya Touch è uno terminale comodo e intuitivo da usare, che si adatta perfettamente ai nostri desideri e alle nostre esigenze. Tra tutte le alternative che abbiamo considerato, Joya Touch è quello che offre la migliore qualità a un prezzo accessibile."

Inoltre, il sistema operativo Android sul quale Colleqtive ha sviluppato l'app, consente ad Alméér Plant di sviluppare e ottimizzare ulteriormente i processi in modo molto rapido. Il vivaio sta attualmente consultando Colleqtive per vedere se nell'app e nel Joya Touch è possibile gestire non solo il processo di vendita, ma anche l'entrata merci e la gestione delle scorte. “Ad esempio, la scansione dei prodotti all'arrivo ci permette di gestire immediatamente informazioni su aspetti importanti. Il codice a barre è noto al nostro sistema? Le etichette sono già state stampate? C'è uno sconto che deve essere aggiunto al prodotto? E così via. Elaborando questi dati in modo rapido e corretto, possiamo continuare ad ottimizzare i nostri processi e migliorare la soddisfazione dei nostri clienti", ha concluso Blijleven.