Casi di Successo

Casi di Successo

Casi di Successo

Tegola Canadese Spa, azienda leader nel settore building e construction, sceglie i terminali di Datalogic ADC per migliorare l’efficienza delle operazioni di magazzino

Descrizione

Tegola Canadese Spa è una società del gruppo industriale IWIS Holding e azienda di riferimento a livello europeo nella produzione di tegole bituminose con finitura metallica, granigliata, con celle fotovoltaiche e recentemente anche con graniglia fotocatalitica. Nello stabilimento di Vittorio Veneto (TV) vengono prodotti ogni giorno 80.000 mq di tegole, pari alla copertura di circa 400 tetti di medie dimensioni: in altre parole, si può dire che producono un tetto ogni 2,5 minuti. La rete di vendita è composta da agenti, importatori e distributori presenti in oltre 70 Paesi in tutto il mondo, mentre altre società commerciali consociate si trovano in Polonia, Romania, Moldavia, Repubblica Ceca, Ungheria, Ucraina, Slovacchia, Russia, Bielorussia, Slovenia-Croazia, Brasile, Cina.

 

Al fine di gestire al meglio la produzione e distribuzione dei propri prodotti nei mercati di competenza e ottimizzare i processi aziendali legati alla gestione della logistica e del magazzino, Tegola Canadese ha deciso di implementare un sistema di identificazione automatica Auto ID che si avvale dell’utilizzo dei terminali portatili Datalogic ADC e del software denominato Logika realizzato da Algoritmo.

 

La necessità

La crescita continua e costante dell’azienda e l’apertura verso mercati internazionali, ha fatto sì che ci fosse la necessità di passare da un sistema gestito in maniera manuale e basato sulle conoscenze delle singole persone, ad uno che fosse supportato da una tecnologia standard, di semplice utilizzo per gli operatori e di facile integrazione con le metodologie di lavoro presenti in azienda.

Tegola Canadese si è perciò rivolta ad Algortimo, Business Advantage Reseller di Datalogic ADC, società con sede a Treviso che da oltre 15 anni sviluppa soluzioni software ed implementa infrastrutture hardware che permettono un proficua gestione delle informazioni reperibili lungo tutta la supply chain.

 

La forte propensione aziendale all’automazione dei processi è stato il motore che ha condotto Tegola Canadese ad informatizzare il proprio processo produttivo, supportati nello sviluppo del progetto da un partner tecnologico che ha saputo fornire una soluzione personalizzata in base alle reali esigenze del cliente.

 

Soluzione

La necessità di gestire il magazzino in modo da poter eseguire controlli incrociati per evitare errori contabili e di spedizione e la richiesta di implementare un sistema che riducesse al minimo l’impatto aziendale, ha spinto Tegola Canadese a scegliere una soluzione hardware basata sull’acquisizione automatica dei dati tramite bar code e nella fattispecie, i terminali portatili Kyman con collegamento WiFi di Datalogic ADC. Per la parte software è stato scelto Logika di Algoritmo, un sistema informatico modulare per la gestione della movimentazione del magazzino e per la gestione della produzione che rende più sicura, facile e veloce la gestione di tutte le procedure di movimentazione svolte nell’ambito dello stabilimento.

 

La gestione automatizzata del ciclo lavorativo del prodotto finito inizia con l’invio dell’ordine di lavorazione direttamente sul computer della linea di produzione; l’ordine viene gestito dal software che permette, tra le altre cose, di generare in automatico un’etichetta bar code contenente le informazioni relative alla tipologia, ai lotti e alla quantità di materiale prodotto e di stampare riepiloghi di produzione. Per quanto riguarda, invece, i materiali commercializzati (cioè acquistati per la successiva vendita), il procedimento prevede l’etichettatura al momento dell’arrivo, indicando materiale e quantità.

 

Quando si deve procedere con lo stoccaggio a magazzino, l’operatore legge con il terminale portatile Datalogic ADC sia il codice a barre sul pallet del materiale appena prodotto che il codice presente sull’etichetta attaccata allo scaffale nel quale andrà riposto. In questo modo, è possibile avere la corretta associazione tra materiale e ubicazione in magazzino.

 

Per l’evasione, si procede con l’invio di un ordine di spedizione sul computer del responsabile di magazzino, il quale decide a chi affidare il lavoro inviando il comando e la lista di prelievo direttamente sul terminale portatile dell’operatore. Il magazziniere viene guidato dal programma nell’evasione della lista di carico, in base alle quantità di materiale da prelevare, ma rimane comunque libero di scegliere quale ordine evadere per primo, di interrompere un lavoro per gestirne un altro e riprendere, in un secondo tempo, la spedizione rimasta in sospeso.

 

La preparazione termina con l’ultimo prodotto prelevato della lista e con l’invio al server di un comando che permette la generazione di una mail, a volte accompagnata dal packing list, che viene spedita in automatico al responsabile del magazzino ed all’ufficio spedizioni per la preparazione del documento di trasporto.

 

Il programma di Algoritmo, inoltre, permette l’esecuzione di tante altre operazioni tipiche della gestione del magazzino, dallo scarico manuale all’inventario, fino alla ri-ubicazione di bancali esistenti all’interno del magazzino.

 

La scelta del terminale portatile di Datalogic ADC è stata dettata dalla necessità di avere un prodotto robusto,in grado di resistere ad un ambiente di produzione industriale. Grazie al suo grado di protezione IP 64 contro acqua e polvere, il prodotto è in grado di resistere a cadute ripetute su cemento da 1,8 metri.

 

Altro fattore importante è sicuramente il collegamento wireless, che permette di avere i dati in tempo reale, di gestire più prelievi in contemporanea e di avere la situazione della giacenza di magazzino costantemente aggiornata. Il collegamento tramite radio WiFi 802.11 certificata Cisco del terminale portatile di Datalogic ADC, garantisce transazioni veloci e l’interazione completa con i diversi sistemi informativi, compresi i più recenti protocolli di sicurezza RF.

 

I risultati

I risultati sono stati immediati e l’operatività delle persone notevolmente migliorata. Si è passati da una gestione del magazzino manuale ad una più accurata e sicura in fase di raccolta dei dati, che ha permesso di ottimizzare la gestione delle giacenze e di eliminare gli errori tipici di un processo non automatizzato.

 

La tecnologia di Datalogic ADC e il costante supporto nello sviluppo del progetto da parte di Algoritmo, hanno permesso a Tegola Canadese di ottimizzare il sistema di gestione magazzino, rendendolo più efficace ed efficiente. L’azienda è riuscita ad eliminare quasi completamente gli errori di giacenza degli stock e, considerando l’ampiezza del magazzino, adesso l’inventario è molto più semplice e il servizio verso i clienti è sicuramente migliorato dal punto di vista qualitativo.

 

Cliente: Tegola Canadese

Industria: Manufacturing/Building and Construction

Applicazione: Warehousing/Picking and Staging

Paese: Italy

Prodotto Datalogic ADC: Kyman™ mobile computer

Partner Datalogic ADC: Algoritmo