Catena di supermercati nel Regno Unito migliora l'efficienza con Datalogic

PANORAMICA
Con centinaia di negozi in tutto il Regno Unito, ogni settimana, milioni di clienti passano attraverso le porte e le casse di questa grande catena di supermercati. In tempi recenti il supermercato ha lanciato un'app mobile per il suo programma di fidelizzazione, che consente ai clienti di caricare i loro punti premio direttamente sulla propria carta, visualizzare il saldo dei punti e la cronologia delle transazioni, nonché ricevere offerte personalizzate. Con nuove funzionalità e caratteristiche aggiunte all'applicazione fedeltà su base regolare, il supermercato doveva garantire che i codici a barre e i coupon presentati all'interno dell'app potessero essere scansionati in modo affidabile dagli schermi dei telefoni cellulari presso il punto vendita. Questo è stato un catalizzatore che ha portato il supermercato a rivedere tutti gli aspetti della scansione nel punto vendita.

 

LA SFIDA

Il responsabile IT spiega: “Le iterazioni precedenti dello schema di fidelizzazione erano state facilitate dall'uso di una carta plastificata. L'ID cliente può essere acquisito dalla carta scorrendo la striscia magnetica o scansionando un codice a barre lineare 1D sulla carta utilizzando lo scanner installato ad ogni punto cassa. Se il cliente avesse dei coupon, questi sarebbero generalmente cartacei e sarebbero stati scansionati separatamente. La nuova app mobile consente ai clienti di avere la loro carta fedeltà e coupon associati e memorizzati in un'unica e comoda app sul proprio telefono, il pezzo finale del puzzle era garantire che quei codici a barre potessero essere letti in modo coerente alla cassa. "

La stragrande maggioranza degli scanner di codici a barre 1D basati su laser non è in grado di decodificare dallo schermo di un telefono cellulare. La causa principale di questa incoerenza è l'abbagliamento che proviene dallo schermo stesso che interferisce con il laser, specialmente in condizioni di illuminazione artificiale che si trovano in molti supermercati e nei punti vendita in generale. Un altro svantaggio dell'utilizzo della tecnologia POS esistente presso il punto casa del supermercato era che i clienti avrebbero dovuto consegnare il proprio telefono a un assistente alla cassa per provare a scansionarlo tramite lo scanner incorporato, un processo che si ritiene causi vera ansia per i consumatori.

 

LA SOLUZIONE
Ideale per le applicazioni nel punto vendita, il lettore portatile QuickScan QD2400, che è collegato all'infrastruttura POS esistente, può essere utilizzato secondo la necessità. Lo scanner non solo consente l'acquisizione accurata di codici dallo schermo di un telefono cellulare, ma elimina anche la necessità per i clienti di consegnare il telefono all'assistente alla cassa. Un altro vantaggio aggiuntivo dello scanner portatile è che può essere utilizzato per scansionare oggetti voluminosi direttamente dal carrello.

Gli imager QuickScan permettono un collegamento diretto tra il punto cassa e vari punti, come la farmacia, la stazione di servizio e il servizio clienti, all'interno di ciascun negozio. Al punto cassa principale ogni scanner portatile è connesso allo scanner da banco Magellan 9800i integrato in ciascuna postazione di cassa, utilizzando l'interfaccia POS esistente ed eliminando la necessità di ulteriore sviluppo software.

La bilancia per scanner Magellan, di quarta generazione, è stata la prima nel settore ad utilizzare la tecnologia imaging esclusivamente per la lettura omnidirezionale di codici a barre su sei lati. Questa ampia e intuitiva area di scansione semplifica la lettura rapida degli articoli da parte degli utenti, indipendentemente dalla posizione del codice a barre su ciascun elemento. Ulteriori vantaggi per i clienti sono offerti da una tecnologia innovativa integrata nelle bilance per garantire ai clienti l'addebito dell'importo esatto per la produzione di peso variabile. Le travi a infrarossi (ScaleSentry) monitorano i bordi laterali del piatto della bilancia per garantire l'assenza di sporgenze e avvisare i colleghi di spostare i prodotti nell'area di pesatura corretta. Nel frattempo, il piatto All Weighs consente alla finestra di scansione verticale di spostarsi come parte del piatto della bilancia. I prodotti possono appoggiarsi alla finestra verticale e la bilancia peserà comunque in modo accurato.

Entrambi gli scanner sono dotati della tecnologia brevettata "Green Spot" di Datalogic. Quando viene letto un codice a barre, viene proiettato un punto verde sul codice che informa l'utente di una buona lettura, una caratteristica vantaggiosa per i supermercati affollati che gestiscono più corsie di pagamento in stretta vicinanza l'una all'altra.

 

IL RISULTATO
“Abbiamo sei priorità chiave che modellano la nostra strategia, tra cui: servire meglio i nostri clienti, sviluppare servizi popolari e utili a semplificare e accelerare l'esperienza di acquisto. L'implementazione di entrambe le soluzioni di scansione di Datalogic ha fatto la differenza immediata nel punto vendita, aiutandoci a fornire questi valori, migliorare l'efficienza e, soprattutto, migliorare l'esperienza di pagamento per i nostri clienti ", ha aggiunto il responsabile IT

Jamie Dickinson, Country Manager, UK&I di Datalogic conclude: "La gamma di scanner di Datalogic è stata accuratamente sviluppata per fornire soluzioni di scansione di codici a barre che aiutano i clienti ad affrontare le sfide della vendita al dettaglio moderna e a migliorare le esperienze dei propri clienti. Siamo estremamente onorati di essere stati scelti per questo progetto e siamo lieti di conoscere i risultati positivi a cui stanno già assistendo in negozio ”.