/upload/header/investor.jpg

Datalogic: +5% i ricavi di vendita a cambi correnti, a 32,4 milioni di Euro al 31 Marzo 2004 (30,9 milioni nel 1° trimestre 2003)


Bologna, 15 aprile 2004 - Ricavi di vendita consolidati per 32,4 milioni di Euro nel 1° trimestre 2004, in crescita di circa il 5% rispetto ai 30,9 milioni del corrispondente periodo dell'anno precedente.

Sono questi i dati di preconsuntivo relativi ai ricavi del trimestre appena concluso di Datalogic, il maggior produttore europeo di lettori di codici a barre e di terminali portatili per la raccolta e trasmissione di dati, attivo anche nella produzione di sistemi di identificazione tramite radiofrequenza (RFID).

Il positivo andamento dei ricavi conseguito dal Gruppo nel primo trimestre 2004, pur in un contesto economico non favorevole, assume un rilievo particolare se si considera che la svalutazione del 14% del dollaro (principale valuta di fatturazione diversa dall'Euro) rispetto alla valuta europea ha influito negativamente sulle vendite di periodo per circa 921 mila Euro.

Il Consiglio di Amministrazione per l'approvazione dei dati del primo trimestre del 2004 è stato fissato per il 14 maggio 2004.