/upload/header/investor.jpg

Datalogic (Star: dal.mi): il Consiglio di Amministrazione approva la relazione semestrale al 30 giugno 2009

In forte crescita il margine operativo lordo (EBITDA), nel secondo trimestre pari a 4,3 milioni di Euro (negativo nel primo trimestre per 515 mila Euro).

Continuano gli investimenti in Ricerca & Sviluppo (13,6 milioni di Euro, pari al 9,1% delle vendite).

Completato il piano di riorganizzazione che consentirà un risparmio di costi pari a oltre 25 milioni di Euro.


Bologna, 5 Agosto 2009 - - Il Consiglio di Amministrazione di Datalogic S.p.A. - società quotata presso il segmento Star, leader nel mercato dei lettori di codici a barre, di mobile computer per la raccolta dati, di sistemi a tecnologia RFID (sistemi di identificazione tramite radiofrequenza) e di dispositivi fotoelettrici - ha approvato oggi la relazione semestrale al 30 giugno 2009.

Risultati in crescita nel secondo trimestre dell’anno rispetto ai primi tre mesi del 2009: i ricavi consolidati ammontano a 76 milioni di Euro (+4% rispetto ai 73,1 milioni di Euro nel primo trimestre 2009), il margine operativo lordo (EBITDA) a 4,3 milioni di Euro (negativo per 515 mila Euro al 31 marzo 2009) ed un risultato operativo ordinario (EBITANR)* pari a 629 mila Euro (negativo per 4,1 milioni di Euro nel primo trimestre).

Mauro Sacchetto, Amministratore Delegato di Datalogic S.p.A. ha così commentato: “Abbiamo lavorato duramente per migliorare le nostre performance rispetto al primo trimestre e per gettare le basi affinché i trimestri successivi siano ancora più positivi ”.

Il primo semestre dell’anno si chiude con ricavi di vendita consolidati per 149,1 milioni di Euro, in calo del 23% rispetto ai 193,6 milioni del corrispondente periodo dell’anno precedente. 

Il margine operativo lordo (EBITDA – al lordo dei costi non ricorrenti) si attesta a 3,8 milioni di Euro (25,4 milioni di Euro al 30 giugno 2008), il risultato operativo ordinario (EBITANR) negativo per 3,4 milioni di Euro (19,6 milioni di Euro nel corrispondente periodo dello scorso esercizio).

Il risultato economico consolidato di esercizio mostra una perdita netta pari a 14,5 milioni di Euro (11,8 milioni di Euro l’utile consolidato netto al 30 giugno 2008).

Da segnalare che nel corso dei primi sei mesi dell’anno, è stato completato un piano di riorganizzazione che consentirà di adeguare la struttura dei costi operativi alla nuova dimensione della domanda (in calo del 23% rispetto allo scorso anno). A regime, il risparmio per il Gruppo ammonterà a oltre 25 milioni di Euro all’anno.

Nel secondo trimestre è stato accantonato l’intero ammontare dei costi di ristrutturazione previsti per l’esercizio in corso, pari a 7,9 milioni di Euro.

Con riferimento alle singole Divisioni operative si forniscono qui di seguito le vendite (comprensive dei ricavi infrasettoriali) e i risultati di settore (prima dei costi e ricavi non ricorrenti e degli ammortamenti derivanti da acquisizioni) relativamente al primo semestre 2009 (in Euro milioni).

Divisioni   Vendite   Risultato di settore
Datalogic Mobile      30,9    (1,8) 
Datalogic Automation    32,5    (4,7) 
Datalogic Scanning   71,5   (0,1) 
Informatics   14,5    1,4 
Datalogic S.p.A.   6,6    1,8 
Rettifiche      (6,9)    0
Gennaio - Giugno 2009   149,1   (3,4) 





 


Anche nel corso del primo semestre, la Società ha mantenuto elevata l’attenzione per le attività di Ricerca e Sviluppo investendo circa 13,6 milioni di Euro (pari al 9,1% sulle vendite).

La posizione finanziaria netta di Datalogic al 30 giugno 2009 è negativa per 120 milioni di Euro, in aumento sia rispetto a quella al 31 dicembre 2008 (negativa per 106,9 milioni di Euro) sia rispetto a quella al 30 giugno 2008 (negativa per 75,9 milioni).
Da segnalare che nel corso del primo semestre dell’anno sono stati erogati 9,4 milioni di Euro per bonus/incentivi pluriennali e sono stati pagati dividendi per circa 2 milioni di Euro.

La società inoltre continua a non bruciare cassa “operativa” (al netto delle uscite non ricorrenti), nonostante il perdurare delle critiche condizioni del mercato e il forte calo della domanda.

Nel corso della riunione, è stato infine nominato alla carica di Presidente del Comitato per la Remunerazione il dott. Elserino Piol.

Si rende noto che l’attività di revisione della Relazione Semestrale non è ancora stata finalizzata e che la relazione della società di revisione verrà pertanto messa a disposizione entro i termini di legge.

Si ricorda infine che la Relazione al 30 giugno 2009 è a disposizione di chiunque ne faccia richiesta presso la sede sociale e presso la sede di Borsa Italiana S.p.A., ed è inoltre consultabile sul sito internet della società www.datalogic.com (sezione Investor Relations).

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari - Dott. Marco Rondelli – dichiara, ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.