Datalogic e B&R: un accordo per innovare la Visione Industriale

Bologna, 3 luglio 2014 – Datalogic, leader mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer per la raccolta dati, sensori, sistemi di visione e sistemi di marcatura laser, ha recentemente concluso un accordo di partnership con l’azienda austriaca B&R per lo sviluppo di nuovi importanti prodotti nel mondo della Machine Vision. 

La collaborazione tra i due leader nel settore dell’automazione industriale prevede l’utilizzo degli Automation PC 910 di B&R per la nuova generazione di Processori di Visione Datalogic, UX, la nascente serie che verrà lanciata in tutto il mondo il prossimo autunno e rappresenterà la nuova frontiera applicativa nel mondo della Visione Industriale. 

L’esperienza nell’innovazione

I processi produttivi richiedono, sempre più, l’applicazione di soluzioni estremamente precise per il controllo di conformità dei prodotti prima del loro ingresso nella catena di distribuzione.

Grazie all’esperienza maturata in oltre 40 anni di attività, Datalogic sviluppa e propone al mercato soluzioni multicamera che permettono di rispondere alla crescente domanda di controllo e verifica lungo tutta la catena produttiva in settori dove, nel corso degli anni, le normative sono diventate sempre più rigorose e attente: dall’automotive e farmaceutico, all’alimentare, al cosmetico, all’elettronico.

L’applicazione delle soluzioni di visione industriale permette ai produttori di introdurre nel ciclo distributivo solo prodotti finiti senza difetti, conformi alle specifiche e alle norme vigenti e sicuri per il consumatore finale. 

Un nuovo processore per le innovative soluzioni di controllo multi-camera

Le soluzioni di controllo multi-camera, firmate Datalogic, grazie ai propri processori di visione industriale, garantiscono le migliori performance sul mercato.

La nuova serie UX, in particolare, coniuga tutti i vantaggi applicativi e di prestazione del software di visione di Datalogic - IMPACT - con quelli offerti dal nuovo Automation PC 910 - tecnologia B&R garantita dalla terza generazione di processori Intel® Core™ i-series.

Un binomio tecnologico che ha generato un prodotto innovativo che, oltre a gestire fino a 4 porte USB3.0 per le telecamere, offre una connettività senza rivali, alte performance a bassi consumi di energia e si propone come la scelta ideale anche per le situazioni più impegnative che richiedono alta velocità di lettura e analisi. 

Le caratteristiche principali della soluzione:

•   Capacità di elaborazione dati estremamente elevata in 3 diverse configurazioni

•   Integrazione perfetta con i principali ERP aziendali e altri applicativi software

•   Supporto a un ampia gamma di camere di visione USB 3.0

•   Possibilità di utilizzo di differenti tipologie di telecamere e gestione di diverse risoluzioni con un unico processore

•   Un software di visione completo per un’estrema flessibilità di programmazione e configurabilità

•   Nessun PC aggiuntivo richiesto per l’archiviazione o l’analisi dei dati 

Al top con B&R Automation PC 910

Il B&R APC 910 è stato scelto per le sue qualità e per le sue caratteristiche che lo rendono unico e che gli consentono di operare anche nelle situazioni più complesse e negli ambienti produttivi più sfidanti. La terza generazione di processori Intel® Core™ i-series offre un processore multi-core con una unità grafica integrata.

Un altro vantaggio della tecnologia Intel® Core™ i-series è la capacità di garantire le più elevate prestazioni, riducendo al contempo il consumo di energia.

Le porte USB 3.0 garantiscono un’ottima connessione per l’integrazione nelle soluzioni di visione industriale. Il robusto design per questi PC industriali garantisce la continuità operativa anche nelle condizioni più difficili. 

Il software Datalogic per Machine Vision fa la differenza

Il software IMPACT Suite di Datalogic con oltre 120 software tools, offre una soluzione di verifica e controllo unica sul mercato e consente lo sviluppo di nuove interfacce applicative in maniera semplice e veloce.

L’estrema flessibilità del Vision Program Manager (VPM) garantisce l’ambiente ideale per definire in maniera rapida e intuitiva la ‘ricetta’ di ispezione: dalla veloce acquisizione delle immagini, alla precisa localizzazione e misura degli oggetti, alla rilevazione delle più piccole non conformità.

Inoltre, il Control Panel Manager (CPM) di IMPACT semplifica la creazione di interfacce operatore per consentire il monitoraggio in tempo reale e per un immediato tuning dei parametri di ispezione. 

“Il binomio Datalogic e B&R apre nuovi orizzonti al mondo della visione industriale” – afferma Donato Montanari, BU Manager Machine Vision Datalogic. “Il nuovo sistema UX migliora ulteriormente la prestazioni dei nostri sistemi di visione, già tra i più efficaci ed efficienti presenti sul mercato machine vision, con una stima della loro infallibilità almeno pari al 99%.”