Nuovi lettori Touch di Datalogic ADC: Grande Valore ad un Piccolo Prezzo!

I lettori Linear Imager Touch™ TD1100 sono una valida alternativa agli scanner laser entry level, usati principalmente in ambienti retail e di ufficio

Bologna, 8 Ottobre  2012 – Datalogic ADC è lieta di presentare la serie di lettori linear imager Touch™TD1100, in grado di offrire alle aziende che operano principalmente nel settore retail e dei servizi, performance tecnologiche e resistenza simile ai prodotti di classe superiore, ma ad un prezzo molto più basso.

 

La serie Touch TD1100 è la risposta ideale per chi è alla ricerca di una soluzione per  l’acquisizione dei codice a barre facilmente installabile sul tavolo della scrivania o nel punto cassa di un negozio, che sia economica e al tempo stesso di qualità e con buone prestazioni di lettura. Progettato per applicazioni semplici, la famiglia Touch TD1100 assicura buone capacità di lettura su tutti i codici a barre lineari, anche quando danneggiati o stampati male. Inoltre, è l’unico lettore a contatto della sua categoria in grado di leggere il codice ad una profondità di campo fino a 15 cm, per gestire quelle applicazioni che solitamente sono eseguite da scanner laser entry level.

 

Facilità d'utilizzo e affidabilità sono le qualità che si è voluto mantenere in questa nuova serie di prodotti che gradualmente andrà a sostituire la vecchia serie di lettori Touch 65/90™. Il Touch TD1100 è in grado di resistere a cadute da 1.5 metri, ma il suo design ergonomico e la sua leggerezza, rendono il lavoro all'utente facile e confortevole. La versatilità di integrazione è garantita anche grazie ad un innovativo stand 'read-thru', che permette di eseguire la lettura a mani libere, ideale quando si devono acquisire codici su documenti o su piccoli oggetti. Le operazioni di set up sono inoltre più facili e veloci grazie al  programma di configurazione Datalogic Aladdin Software ™.

 

Il Touch TD1100 è disponibile con due diverse finestre di lettura. L'utente può scegliere tra il formato da 6,5 cm per codici a barre standard o da 9.0 cm per codici a barre più larghi. Per garantire una completa flessibilità tra costo-efficacia e avere una soluzione durevole nel tempo, entrambi i modelli sono dotati di doppia interfaccia. Una prima soluzione prevede l’interfaccia USB o Keyboard Wedge/RS-232 mentre l’altra opzione è la multi-interfaccia USB/ RS-232/ Keyboard Wedge e Wand Emulation.

 

“Con i Touch TD1100, Datalogic ADC offre in un'unica soluzione migliori performance tecnologiche e un innovativo stand ‘read thru’, il tutto ad prezzo incredibilmente conveniente.  Questi lettori sono molto più economici degli scanner laser entry level e il basso consumo elettrico del prodotto, conferma il nostro continuo impegno nel realizzare prodotti green per la salvaguardia dell’ambiente", ha aggiunto Giulio Berzuini, General Manager della Business Unit Hand-Held Reader di Datalogic ADC.