Datalogic consegue i migliori ricavi trimestrali della sua storia

  • Ricavi preliminari in crescita del 7,7% a 157,8 milioni di Euro nel secondo trimestre 2017 rispetto ai 146,5 milioni di Euro nello stesso periodo del 2016
  • Ricavi della Divisione Datalogic a 147,7 milioni di Euro: +8,2% YoY
  • Booking a 162,8 milioni di Euro: +10,2% YoY
  • A livello semestrale, i ricavi preliminari di vendita si attestano a 299,3 milioni di Euro in aumento del 6,2% rispetto all’anno precedente

 

Bologna, 25 Luglio 2017 – Datalogic S.p.A. (Borsa Italiana S.p.A.: DAL), società quotata presso il Mercato Telematico Azionario – Segmento Star – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Datalogic”) e leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, annuncia i dati dei ricavi di vendita preliminari del secondo trimestre 2017.

L’Amministratore Delegato del Gruppo Datalogic, Valentina Volta, ha così commentato: “La domanda crescente di prodotti e soluzioni per una maggior automazione, qualità ed efficienza dei processi trova risposta nel nostro nuovo modello organizzativo incentrato sul cliente. I ricavi preliminari del secondo trimestre, i migliori della storia del nostro Gruppo, hanno registrato una crescita a doppia cifra nei settori  Transportation & Logistics, Manufacturing ed Healthcare e hanno visto una ripresa del settore Retail. Siamo particolarmente soddisfatti della crescita registrata in Cina e del mantenimento della nostra posizione di leadership in EMEA. La buona crescita del booking fa prevedere un andamento positivo anche per la seconda parte dell’anno.”

I ricavi preliminari delle vendite del secondo trimestre 2017 si attestano a 157,8 milioni di Euro con una crescita del 7,7% rispetto al secondo trimestre 2016 (+6,4% a cambi Euro Dollaro costanti).

Il booking nel corso del trimestre è stato pari a 162,8 milioni di Euro, in aumento del 10,2% rispetto al secondo trimestre 2016, a conferma delle aspettative di crescita anche per i mesi successivi.

La Divisione Datalogic che rappresenta il core business del Gruppo e include i ricavi dei quattro settori di riferimento (Retail, Transportation & Logistics, Manufacturing e Healthcare), ha registrato un fatturato di 147,7 milioni di Euro in crescita dell’8,2% (+7,0% a cambi Euro Dollaro costanti) rispetto al secondo trimestre 2016, con un andamento molto positivo in EMEA e nel continente asiatico, in particolare della Cina che ha evidenziato una crescita a doppia cifra.

La Divisione Solution Net Systems, specializzata nella fornitura ai clienti del Gruppo Datalogic di soluzioni integrate di distribuzione automatizzata per il mondo postale e retail, ha registrato un fatturato di 5,6 milioni di Euro, evidenziando una crescita del 6,9% rispetto al secondo trimestre 2016 (+4,3% a cambi Euro Dollaro costanti), continuando a beneficiare dell’ordine ricevuto da Royal Mail.

La Divisione Informatics, attiva nella commercializzazione e nella distribuzione di prodotti e soluzioni per la gestione dell’inventario e dei beni mobili dedicate alle piccole e medie aziende, ha registrato un fatturato di 5,3 milioni di Euro in diminuzione dell’1,9% (-4,2% a cambi Euro Dollaro costanti) rispetto al secondo trimestre 2016.

A livello semestrale i ricavi preliminari delle vendite riflettono il positivo andamento ottenuto dalle divisioni nel secondo trimestre e si attestano a 299,3 milioni di Euro, con una crescita del 6,2% rispetto ai 281,8 milioni di Euro del primo semestre 2016 (+4,8% a cambi costanti). Il booking ha raggiunto 322,8 milioni di Euro, in crescita del 12,0% rispetto allo stesso periodo del 2016.

I risultati del primo semestre 2017 verranno approvati nel prossimo Consiglio di Amministrazione che si terrà in data 4 agosto 2017.

How can we help you today?
Let's chat
1