Controller di Sistemi Industriali

Controller di Sistemi Industriali

CERCA UN PRODOTTO

Controller di Sistemi Industriali

Seleziona uno o più filtri e premi il pulsante Cerca

Gli scanner industriali fissi diDatalogic sono utilizzati nella maggior parte dei settori industriali e sono fondamentali per gestire il flusso delle lavorazioni. Sistemi ad alta criticità come quelli utilizzati negli aeroporti per la gestione dei bagagli (BHS – Baggage Handling Systems), soluzioni Mass Flow Detection (MFDS) per i pacchi in transito su conveyor e applicazioni di smistamento degli pneumatici richiedono una complessa gestione dei dati. Dietro a queste attività, spesso date per scontate, ci sono potenti soluzioni di connettività Datalogic che permettono di integrare e gestire il trasferimento dei dati in modo semplice e sicuro.

Il controller di sistema industriale più potente è sicuramente il modello SC5100, che permette l'integrazione di tutta la gamma di lettori industriali 1D a tecnologia laser serie DS/DX, dei lettori 2D imager Serie AV e dei dimensionatori serie DM.

Il controller di sistema SC5100, così come i suoi predecessori, permette di ottenere il meglio dai prodotti SIS (Stationary Industrial Scanner) di Datalogic. Più del 90% degli SC5100 sono utilizzati nel settore dei trasporti e logistica, su conveyor e in impianti di smistamento, e spesso anche per gestire operazioni di intralogistica e in produzione. Il controller SC5100 riunisce e integra i dati provenienti sia da prodotti Datalogic sia da componenti hardware di terze parti, come lettori RFID, bilance di pesatura e telecamere IP. Soluzioni complesse come BHS e MFDS diventano progetti semplici, perché permettono di raccogliere e avere subito a disposizione tutte le informazioni più importanti. L'inclusione di switch gigabit ethernet e di moduli fieldbus opzionali assicurano inoltre che la configurazione e il monitoraggio delle attività possano essere eseguite sia localmente sia in remoto. L'SC5100 è il device di connettività Datalogic di ultima generazione, appositamente progettato per applicazioni avanzate di integrazione.

L'integrazione dei sistemi rimane una priorità per Datalogic. L'SC5100 è l'ultimo di una lunga serie di controller di sistema, che risale a più di vent’anni fa. Il primo modello è stato l'SC8000, rilasciato nel 1999. A questo sono seguiti i modelli SC4000SC5000 e SC6000. Sono stati numerosi i progressi tecnologici nell'evoluzione della serie dei controller SC, ma le due caratteristiche più interessanti che li hanno sempre contraddistinti sono: 1. la facilità di integrazione e installazione e 2. la facilità di configurazione, monitoraggio e manutenzione. L'idea è quella di permettere l’ingresso dei dati provenienti da più dispositivi, in modo semplice e immediato. Questa funzionalità è importante soprattutto per:

  • Utenti finali nei centri di distribuzione CEP, retail ed e-commerce

  • 3PL e intralogistica

  • Automazione dei processi

  • Responsabili delle operazioni e della manutenzione

  • Integratori di sistema e system engineers

  • Responsabili di progetto e ufficio acquisti

L’utilizzo dei controller è particolarmente rilevante nei sistemi di smistamento automatico ad alta velocità in cui è richiesta una tecnologia di identificazione su uno o più lati. Dove è presente una moltitudine di flussi di dati da integrare, l'SC5100 può sicuramente essere considerato il collante che tiene insieme il tutto. La combinazione di dati proprietari e dati standard con l'uso di sistemi di comunicazione basati su architetture aperte ne fanno il componente chiave di tutte le soluzioni più moderne supportate da Datalogic.

 

How can we help you today?
Let's chat
1