White Paper

White Paper

White Paper

MIGLIORARE LA PRECISIONE, L'EFFICIENZA E LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

Utilizzare la tecnologia dei codici a barre come chiave per la "trasformazione" tecnologica
 

Codici a barre sanità"La trasformazione tecnologica sta arrivando", ha dichiarato Matt Hancock durante il suo primo intervento in veste di segretario alla salute del Regno Unito, mentre prometteva investimenti per 500 milioni di sterline in tecnologia per rendere il servizio sanitario nazionale inglese il più avanzato al mondo.1 In primo piano è stato messo l'uso della tecnologia dei codici a barre, compresi i braccialetti, per tenere traccia dei pazienti e delle cure che ricevono mentre si trovano all'interno degli ospedali.

L'inziativa Scan4Safety testata nel 2016 in Inghilterra ha messo in evidenza il modo in cui una gestione più efficiente del sistema sanitario nazionale potrebbe far risparmiare fino a 1 miliardo di sterline in sette anni. In particolare, la tecnologia dei codici a barre e l'adozione degli standard GS1 e PEPPOL hanno un ruolo importante per semplificare i processi e migliorare l'efficienza lungo la catena di approvvigionamento sanitaria. Collegando luogo, prodotto e persona coinvolti nella degenza di un paziente, è possibile per i medici gestire al meglio tempo e risorse per potersi prendere cura dei pazienti.

Mettendo i codici a barre al centro della "trasformazione" tecnologica del Sistema Sanitario Nazionale, questo White Paper esamina più da vicino quali sono le tecnologie e le criticità da prendere necessariamente in considerazione per poter implementare con successo un sistema di monitoraggio degli asset.