Scanner di Barcode per il Ricevimento Merci

Scanner di Barcode per il Ricevimento Merci

Scanner di Barcode per il Ricevimento Merci

LOGISTICA IN INGRESSO

 

Gestire in modo accurato le attività di logistica in ingresso è un requisito fondamentale per rendere proficuo il flusso delle attività di produzione e distribuzione, con un impatto diretto sull’aumento della produttività, l’ottimizzazione della gestione della supply chain e la soddisfazione dei clienti. In questa pagina presenteremo gli scanner di barcode per il ricevimento merci attualmente disponibili sul mercato e vi aiuteremo a trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

 

CHE ATTIVITÀ SI POSSONO GESTIRE CON GLI SCANNER DI BARCODE PER IL RICEVIMENTO MERCI

 

Con logistica si definiscono tutti i processi legati al flusso delle merci, dal loro punto di partenza fino alla consegna al consumatore finale.

Di seguito alcuni esempi di attività che è possibile gestire con i lettori di codici a barre:

  • Acquisizione del materiale. In questa fase l'azienda individua i fornitori dei beni di cui ha bisogno, quindi negozia il prezzo e procede all'acquisto.

  • Ricevimento della merce. Una volta che la merce arriva in magazzino, il personale addetto al ricevimento fa lo scarico del materiale, scansiona i codici a barre o legge i tag RFID per il conteggio e l’identificazione, e a seguire sposta ogni articolo nella postazione corretta.

  • Cross-docking. È una tecnica di elaborazione degli ordini che coordina lo scambio di pacchi tra il fornitore e il corriere, evitando le procedure di picking.

 

Ognuna di queste attività può essere automatizzata, anche se trovare la soluzione che si adatti perfettamente al proprio ambito lavorativo può essere difficoltoso. È pertanto giunto il momento di dare ulteriori informazioni sugli scanner di barcode per il ricevimento merci per le attività dei corrieri e la gestione dei pacchi.

 

QUALI SONO I MIGLIORI BARCODE SCANNER PER LA GESTIONE DEL MAGAZZINO DEI CORRIERI E PER LA MOVIMENTAZIONE DEI PACCHI?

 

L’ecosistema industriale e commerciale a livello globale si è trasformato in modo radicale in seguito alla maggiore diffusione dell'e-commerce. Le aziende che gestiscono operazioni logistiche, come la movimentazione dei materiali, la spedizione e ricevimento merci o i servizi di corriere espresso, devono adattarsi rapidamente ai nuovi standard di efficienza, stabiliti dalla tecnologia di automazione, se vogliono continuare a essere competitive sul mercato. La scelta dei giusti sistemi di gestione dei materiali in entrata e in uscita consente agli operatori di accelerare le operazioni e di ridurre i costi. Ecco le soluzioni più importanti che dovrebbero essere prese in considerazione.

 

BARCODE E RFID

 

I codici a barre servono per semplificare le attività. Innanzitutto, riducono l'errore umano, perché evitano di dover inserire manualmente i dati. I codici a barre permettono inoltre una tracciabilità degli articoli più precisa ed economica, riducendo i costi di inventario. Inoltre, possono essere applicati alle merci in modo univoco, fornendo informazioni dettagliate su ogni prodotto o lotto di produzione.

I tag e i lettori RFID vengono posizionati in punti strategici del magazzino, per tracciare gli articoli in tempo reale, senza che sia necessario usare dispositivi che richiedono l’azionamento da parte dell'uomo. Il tutto si traduce in una maggiore efficienza e processi più snelli, che altrimenti rallenterebbero la produzione.

 

DISPOSITIVI MOBILE

 

Gli scanner di codici a barre permettono di gestire il ricevimento delle merci in entrata nei magazzini e l'inventario, in quanto consentono di eseguire velocemente e facilmente operazioni importanti, come la localizzazione e il prelievo degli articoli richiesti. Inoltre, quando ai lettori di codici a barre si aggiungono i mobile computer, diventa più facile monitorare lo stock in tempo reale.

Le caratteristiche di portabilità, le capacità dell’ottica, l’assenza di fili e la flessibilità di utilizzo, permettono ai dispositivi mobile di ridurre i tempi di acquisizione dei dati. Considerate l'enorme vantaggio che ne deriva quando si deve gestire un inventario che necessita di frequente movimentazione fisica della merce.



MAGAZZINO WMS (WAREHOUSE MANAGEMENT SYSTEMS)

 

Il WMS (Warehouse Management Systems) è un software per la gestione del magazzino che offre una perfetta visibilità sull'inventario, ed è in grado di coordinare le operazioni di evasione degli ordini che dai centri di distribuzione arrivano agli scaffali dei negozi.

Si tratta di una soluzione in grado di ottimizzare i processi aziendali, capace di combinare le attività, gli spazi e le attrezzature con la forza lavoro, le risorse e i materiali disponibili in azienda.

E c'è di più. Dalla tracciabilità della merce alle funzioni di picking, dal controllo dell'inventario alla gestione delle spedizioni fino al tracking dei corrieri, sono molte le ragioni per cui un'azienda dovrebbe dotarsi di un WMS per la gestione del magazzino, che si tratti di un magazzino tradizionale, automatizzato o 4.0.



BARCODE SCANNER DATALOGIC PER LA SPEDIZIONE E RICEVIMENTO MERCI

 

Qui di seguito i principali prodotti Datalogic per la spedizione e il ricevimento della merce:

 

  • Rhino II – Il terminale veicolare che fornisce informazioni in tempo reale sulle spedizionielaposizione dei pallet, e che può dare istruzioni ai conducenti dei carrelli elevatori.

  • PowerScan XLR scanner – Lo scanner manuale per la scansione manuale di codici a barre che può sopportare oltre 10 milioni di trigger.

  • Matrix 320 – Lo scanner a postazione fissa con tecnologia imager 2D per la scansione automatizzata dei codici a barre, con diverse opzioni di illuminazione e filtri modulari.

  • DM3610 – È un sistema di dimensionamento di aerea e di pesatura ad alte prestazioni.

  • AV900 – Lo scanner imager industriale per la lettura automatizzata di codici a barre e immagini, dotato di sensore da 9MP.

  • Skorpio X5 – Il mobile computer ideale per l'accettazione e il controllo dei pallet, disponibile con tecnologia linear imager, imager 2D standard, imager a medio raggio e imager 2D a lungo raggio (XLR).

 

How can we help you today?
Let's chat
1